Don Matteo sbaraglia la concorrenza: da solo fa più ascolti di Mediaset e delle altre reti Rai

di Redazione | 10/01/2020

Don Matteo

Più di 7 milioni di spettatori hanno guardato, nella serata di ieri 9 gennaio, la fiction Rai Don Matteo, giunta alla sua dodicesima stagione. Lo sceneggiato televisivo con Terence Hill e Nino Frassica è stata la prima serie tv del 2020 a sforare quota 30% di share, attestandosi – per la precisione – sul risultato del 30,6%.

LEGGI ANCHE > Don Matteo 12, tutto sulla nuova stagione

Don Matteo, share alle stelle: supera il 30%

Don Matteo 12 ha sbaragliato letteralmente la concorrenza: infatti, lo sceneggiato made in Rai ha totalizzato più ascolti di tutte le principali reti. Battuta per distacco Mediaset che, ieri, rispondeva in programmazione con The Legend of Tarzan su Canale 5 (7,9%) e Una storia americana su Italia1 (6,4%), oltre che con il talk Diritto e Rovescio su Rete 4 (5,6%). Non solo: Don Matteo ha avuto la meglio anche sulle altre reti Rai, dove è andata in onda la partita di Coppa Italia tra Torino e Genoa (Raidue, con il 6%) e la trasmissione di Serena Dandini Stati Generali (Raitre, con il 4%).

Il grande successo di Don Matteo 12, la prima puntata sbaraglia la concorrenza Mediaset

Se si sommano i risultati di Piazzapulita su La7 (4,7%), ci sono volute ben sei reti per pareggiare il risultato in termini di share di Don Matteo. La fiction Rai è al suo ventesimo anno di vita: Giornalettismo ha sentito i suoi protagonisti nel corso della cerimonia di festeggiamento per questo importante traguardo. Grande attesa per la new entry Pasquale Di Nuzzo, ma anche grandi apprezzamenti per i confermati Francesco Scali e Maria Chiara Giannetta, oltre che per il volto giovanissimo di Maria Sole Pollio.

Non è stato ancora chiarito al 100% se questa dodicesima stagione sarà anche l’ultima. Fatto sta che i telespettatori sembrano intenzionati a non perdersi le puntate che andranno in onda il giovedì sera. I risultati, infatti, sono in linea con le altre stagioni dello sceneggiato Rai (anzi, leggermente al di sotto del debutto della stagione numero 11).