Sanremo 2020, la finale: Vince Diodato, ma Sky aveva spoilerato

di Thomas Cardinali | 09/02/2020

Conferenza finale Sanremo 2020
  • Sabato 8 febbraio è il giorno della finale di Sanremo 2020

  • Saranno 23 gli artisti in gara, dopo la squalifica di Bugo e Morgan

  • L'ordine d'uscita dei cantanti e la diretta testuale della serata

Giornata avvelenata, in vista della finale Sanremo 2020 che andrà in onda a partire dalle 20.45 di questa sera e che vedrà ospiti internazionali alternarsi con i cantanti in gara. 23 su 24, visto che Bugo e Morgan sono stati squalificati nella semifinale in seguito all’interruzione della loro performance sul palco. Nel corso dell’ultima puntata condotta come sempre da Amadeus, ci sarà spazio per gli interventi di Fiorello e per le incursioni canore di Tiziano Ferro. Anche questi ultimi due artisti sono stati al centro di polemiche che, in seguito a loro interventi, sono successivamente rientrate.

Finale Sanremo 2020, la diretta testuale

I Premi

Vince il festival di Sanremo Diodato

Premio Tim Music per la canzone più ascoltata a Francesco Gabbani con Viceversa.

Premio miglior composizione Tosca

Premio miglior testo a Rancore

Premio Lucio Dalla a Diodato

Premio della critica Mia Martini vince Diodato.

Ore 2:20 – Ci sono i Gente di zona sul palco.

Ore 2:15 – Si esibisce Vittorio Grigolo.

Ore 02.08 L’omaggio ad Alberto Sordi all’Ariston a 100 anni dalla nascita dell’indimenticabile attore. Il ricordo affidato a Edoardo Pesce che ha realizzato un documentario sui primi anni della vita dell’attore

Ore 02.05 I Pinguini tattici nucleari si sono classificati al terzo posto: è ufficiale

Pinguini Tattici

Ore 1:43 Sul palco c’è Ivan Cottini, ma sappiamo già il vincitore grazie a Sky che spoilera DIODATO!

Ore 1:40 Fiorello canta Amore Fermati di Frank Buongusto.

Ore 1:32 – Fiorello dice a Toti: “Sei l’unico politico che gira per Sanremo”. Poi continua: “Io non andavo a scuola, liceo scientifico Andrea saluta dicevo solo ciao. Il libretto delle giustificazioni c’era una volta. Ora se i ragazzi non vanno a scuola arrivano 27 mail, la pec e i droni della scuola. Ci sono le squadre speciali. È impossibile fare sega a scuola. Loro vivono meglio di noi, ma noi avevamo una cosa bellissima che ripristinerei per legge. Aspetta dietro sono tornati Morgan e Bugo”. Ecco l’imitazione dei due. Poi continua: “I balli lenti a scuola quando ci si avvinghiava e si parlava, ora se ci fosse qualcuno che ci guarderà in futuro. Ora io e te faremo vedere come si balla il lento pure se siamo due etero”.

 

 

 

Ore 1:29 – CHIUSO IL TELEVOTO

Ore 1:19 – Fiorello si diverte con un po’ di freestyle con Amadeus. Dopo un po’ di gag parlando a Coletta ha detto “Questa è la fine della Rai”. Poi va a parlare con il primo violino dicendole che ha continuato con piscismo il pomeriggio. Poi via a un fra Martino elettronico. Poi prende in giro la trap.

Classifica finale, i primi tre sono Gabbani, Diodato e I Pinguini Tattici Nucleari.

 

Ore 1:07 – Sabrina Salerno canta Boys Boys Boys.

Ore 1:01 – Rancore chiude la gara, grande attesa per i finalisti.

Ore 00:55 – Arriva Elettra Lamborghini con un vestito spettacolare, finalmente vediamo un po’ del suo famoso twerking. Ovazione e applausi anche in sala stampa.

00:46 – Tocca a Paolo Jannacci con Voglio Parlarti adesso.

 

00:41 – Giordana Angi canta Come mia madre, anche per lei partita come terza favorita nelle quote all’inizio è un festival amaro.

Ore 00:36 – Canta Ricky, è a rischio ultimo posto.

Ore 00:32 – Ricomincia la gara e Anastasio canta Rosso di Rabbia. Lui è una grande delusione dato che era partito favoritissimo prima del festival.

Ore 00:30 – Scendono insieme Diletta Leotta, Sabrina Salerno e Francesca Sofia Novello.

 

 

Ore 00:17 – Tocca a Biagio Antonacci che presenta il suo nuovo singolo Ti Saprò aspettare. Arriva anche Fiorello per parlare con Biagio: “Ci conosciamo dai tempi del Cantagiro, aveva un sacco di capelli. Amadeus è capace di fare sempre gaffe, non lo sapevo che facevi Iris”.

Dopo di che medley di grandi successi “Quanto tempo ancora”, “Iris” e “Liberatemi”. Tanti applausi per lui.

 

Ore 00:05 – Le Vibrazioni e il maestro Vessicchio accolti dagli applausi, puntano al podio come mai prima d’ora nella loro carriera.

Ore 23:58 – È il turno della vecchia leonessa Rita Pavone.

Ore 23:50 – Fiorello riprende in diretta Facebook l’arrivo di Gabbani, è lui l’altro grande favorito con Diodato per la vittoria finale di Sanremo. Eccolo cantare Viceversa, brano intimo e bello.

Ore 23:44 – Tocca a Tosca che scende le scale scalza con un abito meraviglioso, ma la sua voce lo è ancora di più. Non sappiamo se vincerà, ma la sua è la più bella.

Ore 23:37 – È il turno di Raphael Gualazzi con Carioca.

Ore 23.31 – Canta Junior Cally No Grazie, dopo le polemiche è nelle ultime posizioni della la classifica.

Ore 23:25 – Momento sull’ambiente con i bambini della scuola elementare di Sanremo che cantano.

Ore 23:18- Achille Lauro si veste da Regina Elisabetta canta Me ne Frego. Fiorello lo raggiunge per tradizionale selfie.

Ore 23:14- Amadeus annuncia che l’italia celebra Raffaello con una mostra alle scuderie del Quirinale.

Ore 23:09 – Tocca ai Pinguini Tattici Nucleari con Ringo Star, loro sono la vera rivelazione di Sanremo e potrebbero volare con il televoto da casa di questa sera.

Ore 23:07 – Amadeus saluta Bianca Guaccero ed Enrico Ruggeri che tornano con Una Storia da Cantare: “La nostra battaglia é dire cose interessanti cercando di divertire, vogliamo raccontare la musica italiana legata al Festival di Sanremo. Nella seconda serata si celebreranno gli 80 anni di Mina”. Enrico Ruggeri invita nella prima puntata Bugo.

Ore 23:06 – Collegamento con il Nutella Stage con Gli Eugenio in Via di Gioia.

Ore 23:00 Torna Francesca Sofia Novello e presenta con Amadeus Levante con Tikibombom. Intanto ci annunciano che all’1 avremo i tre finalisti.

 

Ore 22:52 – Torna Fiorello che prende in giro il presidente della Rai: “Hai i capelli come una saracinesca. Poi qui dobbiamo dare il vincitore entro una certa ora, dietro é il delirio. C’è diletta che  si trascina 4 persone. Fiorello protesta sulla scaletta e dice: “Io non posso uscire all’1, qui c’è del l’unismo”.

Ore 22:45 – Tocca a Piero Pelù con Gigante, è una delle sorprese più belle del festival e punta dritto al podio.

Ore 22:29 – Sul palco c’è Tiziano Ferro: “Tra due settimane compio 40 anni. Aveva il volto di un adolescente. Ho imparato che non bisogna negarsi all’amore di padre e madre. Ci ho messo 40 Anni ma adesso so che il brutto tempo non esiste. Ora guardò il mondo attraverso il filtro delle mie cicatrici. So che subire non è una disgrazia, la felicità non è una scelta ma un diritto. A 40 anni non devo dire da che parte sto, sono estremista dalla parte dei deboli innamorato del persone. Dio non commette errori e non penso abbia iniziato il 21 febbraio 1980”, poi canta Alla mia età. Meraviglioso.

Poi Amadeus ricorda il tour che celebra 20 anni di carriera da Nord a Sud  isole comprese. Parte subito il medley atteso più tardi con un medley da favola “Non me lo spiegare”, “Ed ero contentissimo”, “Per dirti ciao”.  Un grande protagonista di Sanremo 2020.

Ore 22:20 – Leo Gassman si esibisce sul palco con vai Bene così con cui ha vinto la sezione nuove proposte.

Ore 22:15 – Si esibisce Marco Masini con “Il confronto”, finora un brutto festival per lui sotto le aspettative dopo l’exploit con la vittoria del 2004.

Ore 22:12 – Torna Sabrina Salerno all’Ariston e arriva anche Fiorello. Amadeus prende la parola: “Dobbiamo ringraziare tutti una persona, Claudio Cecchetto”. Fiorello ricorda: “lui fu il primo a presentare il festival con le scarpe da ginnastica. Ora me ne vado dietro al backstage perché questo festival è pericolosissimo. Stanno facendo la scaletta in corsa non so quando torno ed è bellissimo”.

Ore 22:06 – Si esibisce il grande favorito Diodato beniamino della sala stampa ed in testa alla generale. La sua Fai Rumore è meravigliosa, potrebbe essere il primo a vincere tutti i premi.


Ore 22:03 – Dolo la pubblicità tocca ad Alberto Urso con Il Sole ad Est.

Ore 21:52 Torna Diletta allotta con uno splendido vestito bianco.

Ore 21: 46 – Tocca ad Irene Grandi con il brano Finalmemte Io scritto da Vasco Rossi, è a metà classifica. Applausi anche in sala stampa.

Ore 21:41 – Viene mostrata la foto di Gianni Morandi che guarda il festival. Fiorello decide di far cantare ad Amadeus “un bel mondo d’amore” insieme a lui.

Fiorello ironizza su quello che può accadere al festival in un monologo divertente:  “Ieri sera era peggio di Delirio a Las Vegas“. Poi scherza sul Sanremo Bis: “I vertici Rai ci hanno proposto il Sanremo bis, daremo la risposta alla fine di questa puntata settimana prossima”.

Fiorello poi chiama la standing ovation e dice guardando in cielo: “Ama ovunque tu sei ti pensiamo. È sopra le scale e ha mantenuto la promessa perché se la puntata faceva il 53% doveva presentarsi col parruccone buondo di Maria. Attivate il parental control bambini, ecco amadeus”. Scende vestito con il parrucchino alla Maria De Filippi.

Ore 21:33 – Ingresso scatenato di Fiorello con le mani che battono a tempo, standing ovation per lui.

Ore 21:25 – Mara Venier annuncia Enrico Nigiotti che canta Baciami Adesso.

Ore 21:21 – Mara Venier scende le scale senza scarpe e fa una battuta: “Ieri quando ho visto il finto Ghali cadere mi era preso un colpo. Sono molto felice per il tuo successo amadeus ti meriti tutto”. Amadeus consegna a Mara le chiavi di tutti i camerini dell’Ariston perché domani pomeriggio Domenica In ci sarà al teatro.

Ore 21:18 – Elodie scende con un vestito nero Versace elegante e con una generosa scollatura, è bellissima mentre canta la sua Andromeda.

Ore 21:12 – Parte subito la gara con Michele Zarrillo.

Si parte subito con la classifica generale delle prime serate di Sanremo 2020

 

Ore 21:00 – Ospite Cristiana Capotondi che regala un pallone ad Amadeus come vice presidente della Lega Pro. Poi parlano della fiction Bella da Morire: “All’interno di questa storia si parla molto della fragilità delle donne, che devono fare un viaggio nuovo per realizzarsi da meno di 50 anni. Quello delle donne è nuovo e affascinante. Portiamo nel mondo una potente semplicità, questo film racconta tutto questo”.

Ore 20:58 – Parte la finale con l’Inno di Mameli suonato dall’arma dei carabinieri, sala stampa canta in piedi.

Ore 20:34 – Ultimo balconcino della carriera di Mollica.

Ore 20:32 – Arrivata la scaletta, si parte con la banda dei carabinieri con la fine prevista per le 2:10 questa sera.

Finale Sanremo 2020, le performance più attese

Le performance più interessanti da seguire saranno quelle di Fiorello che aprirà la serata, poi sarà la volta del tenore Vittorio Grigolo. Christian De Sica sarà all’Ariston con tutto il cast dell’ultimo film Pop Corn, mentre Edoardo Pesce farà un intervento su Alberto Sordi, a cent’anni dalla nascita dell’attore romano.

Mara Venier accompagnerà Amadeus in conduzione, Ivan Cottini porterà la sua testimonianza di danzatore affetto da sclerosi multipla e la sua battaglia contro la malattia. Attesa la performance di Tiziano Ferro, divisa in due momenti: “Alla mia età” sarà la canzone che verrà eseguita per prima, ma ci sarà spazio anche per un gran finale con un medley composto da “Non me lo so spiegare”, “Ed ero contentissimo” e “Per dirti ciao”.

L’ospite internazionale della serata, invece, sarà Dua Lipa.

Finale Sanremo 2020, l’ordine d’uscita dei cantanti

In mezzo a questo programma ricchissimo, la gara. Ecco l’ordine d’uscita dei 23 artisti in gara:

Michele Zarrillo
Elodie
Enrico Nigiotti
Irene Grandi
Alberto Urso
Diodato
Marco Masini
Piero Pelù
Levante
Achille Lauro
Pinguini Tattici Nucleari
Junior Cally
Tosca
Le Vibrazioni
Raphael Gualazzi
Francesco Gabbani
Rita Pavone
Anastasio
Ricky
Giordana Angi
Paolo Jannacci
Elettra Lamborghini
Rancore

La serata verrà trasmessa in diretta su Raiuno subito dopo il Tg1, in diretta radiofonica su Radio2, mentre su Raiplay sarà possibile assistere anche alla versione LIS di Sanremo.