Donald Trump se la prende con gli Academy Awards per aver premiato Parasite

di Gaia Mellone | 21/02/2020

  • Donald Trump durante un comizio in Colorado ha parlato della cerimonia degli Oscar

  • In particolare, il tycoon ha mostrato un certo risentimento per il premio come miglior film assegnato a Parasite

  • «Abbiamo già abbastanza problemi con la Corea del sud, che diavolo è successo?!»

A Donald Trump l’Oscar come miglior film dato a Parasite non è andato proprio giù, anche se a giudicare dalle sue stesse parole, non sembra averlo visto. Da dove questo astio? lo ha spiegato durante un comizio in Colorado: il problema sarebbe che il film è della Corea del Sud.

Donald Trump se la prende con gli Academy Awards per aver premiato Parasite

LEGGI ANCHE> Il ruolo di Gianni Morandi nel film premio Oscar Parasite

De gustibus non disputandum est, si dice. A patto che le motivazioni abbiano un senso. E il motivo per il quale Donald Trump non accetta che il premio come miglior film agli ultimi Academy Awards sia andato a Parasite è puramente geografico. «A proposito, avete visto che brutti sono stati gli Academy Awards quest’anno? – ha detto dal suo pulpito il presidente Usa – E il vincitore è un film dalla Corea del Sud. Di che diavolo si tratta?». Lo snodo è proprio lì: «Abbiamo avuto abbastanza problemi con la Corea del Sud sul commercio, e per di più gli danno il Miglior Film dell’anno. Era un bel film? Non lo so». Trump è nostalgico, chiede che vengano ridati film come «Via col vento, viale del tramonto…Così tanti film fantastici». E Trump per un attimo si improvvisa conduttore e intona la magica frase «and the winner is….dalla Corea del Sud! Pensavo fosse il Miglior Film Straniero… No.È mai successo prima?!». No, non è mai successo prima: e questo di fatto, è già una risposta.

(Credits immagine di copertina: Fermo immagine video Twitter Claudia Koerner@ClaudiaKoerner)