La multa a RyanAir e a WizzAir: «Il bagaglio a mano è un diritto»

di Redazione | 21/02/2019

bagaglio a mano
  • Ryanair e Wizzair fanno pagare a parte il bagaglio a mano dal 1° novembre

  • Secondo l'Antitrust, non è una pratica regolare

  • Multa per le compagnie: "Hanno aumentato di fatto in maniera nascosta i prezzi del biglietto"

Era entrata in vigore dal 1° novembre del 2018 la policy che prevedeva un allineamento delle compagnie low-cost come Ryanair e Wizzair sul bagaglio a mano. In precedenza, non veniva compreso nel prezzo del biglietto. Da quel momento in poi è diventato un plus indispensabile per chi ha usufruito dei viaggi con queste compagnie. Ma l’Antitrust ha elevato una multa alle due compagnie aeree, sostenendo che il bagaglio a mano sia un diritto del passeggero e sostenendo che, il fatto di far pagare il bagaglio a mano fuori dal prezzo originale del biglietto, sia una vera e propria proposta ingannevole sul costo del viaggio.

LEGGI ANCHE > Ryanair, niente più bagaglio a mano gratuito

Bagaglio a mano: per Ryanair e Wizzair una multa da 4 milioni complessivi

L’Antitrust dovrebbe ricevere a breve 4 milioni di euro complessivamente dalle due compagnie. La sanzione, infatti, corrisponde a 3 milioni di euro per Ryanair e a un milione di euro per Wizzair. Ora, le due compagnie hanno sessanta giorni di tempo per comunicare le successive decisioni all’autorità garante.

Attualmente, le nuove polici delle due compagnie aeree prevedono semplicemente al passeggero di portare con sé una borsa piccolissima, da poter collocare sotto al sedile. Il trolley vale come bagaglio vero e proprio. E ciò comporta una riduzione dello spazio a disposizione del cliente rispettivamente del 65% per Ryanair e del 52% per Wizzair.

Secondo le normative europee, invece, il passeggero ha diritto a portare con sé un bagaglio grande, oltre a quello da collocare all’interno della stiva dell’aereo. Diritto che, quindi, non sarebbe garantito secondo questa nuova modalità prevista dalle due compagnie aeree che, anzi, avrebbero fatto aumentare in maniera piuttosto silenziosa e nascosta il prezzo finale del biglietto: il bagaglio a mano è una esigenza prevedibile per il cliente che ritroverà la cifra da corrispondere per questa esigenza soltanto al termine della prenotazione del biglietto.

TAG: Ryanair