Lux Vide, Luca Bernabei realista: “Speriamo di ripartire con le produzioni tv a metà giugno”

di Thomas Cardinali | 05/05/2020

Don Matteo 12 anticipazioni

L’emergenza coronavirus ha fermato anche diverse produzioni e sicuramente la società italiana che ha subito maggior rallentamenti è Lux Vide. Luca Bernabei, amministratore delegato dell’azienda che produce tra gli altri le serie Don Matteo e Che Dio ci aiuti, ha rilasciato un’intervista a Italia Oggi in cui si è detto speranzoso di tornare a girare i prodotti stoppati a marzo per metà giugno:

Stiamo pensando e sviluppando, continuando questo lavoro in smart working. Per metà maggio, forse, potremo invece iniziare un lavoro di pre-produzione e preparazione delle serie le cui riprese sono state interrotte: ovvero Leonardo (in Italia andrà sulla Rai, ndr), Doc e poi Buongiorno mamma per Mediaset. Prepareremo anche quello che deve partire ex novo. E speriamo per metà giugno, fine giugno di riaprire le produzioni con set costruiti ovviamente con modalità diverse e in base alle nuove regole”.

Anche Lux Vide è in linea con l’Anica dunque, che con un comunicato ha rimproverato la Regione Lazio che aveva autorizzato la ripartenza già dal 4 maggio quando ancora non è stato stilato un protocollo di sicurezza. Tante cose dovranno cambiare e molti lavoratori sono a rischio:

Sicuramentedobbiamo iniziare a pensare di fare il nostro mestiere seguendo nuove regole, consapevoli che il mondo non sarà più come prima. Puoi ridurre le persone, ma un truccatore, un parrucchiere, un macchinista li devi avere. Cambiare proprio tutto sarà difficile. Certo, non potrò più pensare di fare Leonardo con 200 comparse, e in questo caso il digitale ci verrà in aiuto. Dovremo modificare le nostre ambizioni, essere più realisti“.

Molte persone si sono abituate negli anni a costruire una vera e propria carriera lavorativa da comparse, ma ora sarà tutto più difficile. Ricordiamo che Lux Vide appena sarà possibile dovrà ultimare gli ultimi quattro episodi dell’acclamata DOC – Nelle tue mani, mentre ma prossima serie in cantiere ad Assisi è Che Dio Ci Aiuti le cui riprese erano in programma per lo scorso mese di aprile.