Salvini dice che vuole querelare il PD «per aver diffuso una sua frase falsa su Ilaria Cucchi»

di Gianmichele Laino | 09/04/2019

Salvini querela Pd

La forma cambia, non tanto la sostanza. Matteo Salvini ha annunciato di voler querelare il Partito Democratico perché gli avrebbe attribuito una frase falsa su Ilaria Cucchi. Da questa mattina, infatti, circola sui social network un’affermazione del leader della Lega risalente al 2016.

LEGGI ANCHE > «Il post della sorella di Cucchi mi fa schifo, si dovrebbe vergognare». E ora Salvini che fa?

Salvini querela Pd per la frase attribuitagli su Ilaria Cucchi

Nel corso di un’intervista alla trasmissione La Zanzara, Matteo Salvini aveva detto: «Capisco il dolore di una sorella che ha perso il fratello, ma mi fa schifo. Dico che capisco il dolore di chi ha perso un fratello però è un post che fa schifo. Ricorda tanto il documento contro il commissario Calabresi».

Di questa intervista, nella giornata di oggi, è circolata soltanto la sua prima frase. Successivamente, stando alle parole del ministro dell’Interno, Matteo Salvini aveva precisato che il riferimento era al post di Ilaria Cucchi e non era riferita alla sua persona.

L’intervista di Salvini e la frase sul post di Ilaria Cucchi

Sempre nel corso di quella intervista con Giuseppe Cruciani e con David Parenzo, Matteo Salvini aveva detto: «Ci sarà un 1% di chi porta una divisa che sbaglia e deve pagare, anzi deve pagare doppio se porta una divisa, ma io sto sempre e comunque con Polizia e Carabinieri e averne di Polizia e Carabinieri come quelli che abbiamo in Italia, la sorella di Cucchi si dovrebbe vergognare per quanto mi riguarda».

Insomma, rispetto a quanto dichiarato in vari post sui social network di oggi, c’è una leggera differenza di forma. Il post a cui faceva riferimento Matteo Salvini era quello in cui Ilaria Cucchi pubblicava la fotografia di Francesco Tedesco, uno dei carabinieri imputati del processo che riguarda la morte di suo fratello Stefano.

[FOTO dalla pagina Facebook ufficiale di Matteo Salvini]