Parola di De Vito a proposito della sindaca Raggi: «A Roma avremmo vinto anche col Gabibbo»

di Redazione | 20/03/2019

Marcello De Vito

La conversazione intercettata è quella tra il presidente dell’assemblea Capitolina Marcello De Vito e l’avvocato Camillo Mezzocapo. Si tratta di una frase che è entrata nei fascicoli degli investigatori che hanno portato all’arresto dell’esponente del Movimento 5 Stelle al Comune di Roma. Si tratta della premessa alla frase più discussa attribuita allo stesso avvocato Mezzocapo, quella sull’opportunità imperdibile di arricchirsi in seguito alla loro esperienza politica a Roma.

LEGGI ANCHE > Quando De Vito andava a caccia degli scontrini di Marino | VIDEO

Marcello De Vito dice che a Roma si sarebbe vinto anche con il Gabibbo

Marcello De Vito sembra rivelarsi ingeneroso nei confronti della sindaca della Capitale Virginia Raggi. È lei a diventare primo cittadino, tuttavia, Marcello De Vito fa capire che avrebbe potuto vincere con chiunque: «A Roma – dice – avresti vinto pure con il Gabibbo».

De Vito si dimostra d’accordo con la circostanza illustrata dall’avvocato Mezzocapo e rincara la dose, sottolineando l’incredibile successo del Movimento 5 Stelle nella Capitale. A Marcello De Vito, lo si ricorda, è stato contestato il reato di corruzione, nell’ambito della vicenda relativa alla costruzione dello Stadio della Roma. Avrebbe ricevuto del denaro direttamente dal costruttore Luca Parnasi.

(Credit Image: © Andrea/Pacific Press via ZUMA Wire)