Incidente Tirreno-Adriatico: un passante attraversa la strada davanti a Peter Sagan | VIDEO

di Gianmichele Laino | 13/03/2019

incidente Tirreno-Adriatico

Grave incidente sul percorso della Tirreno-Adriatico. La corsa dei due mari è iniziata questo pomeriggio con l’incognita cronometro a squadre a Lido di Camaiore. Una tappa che, oltre per la particolarità della prova, è stata contraddistinta dal maltempo. La pioggia, infatti, ha accompagnato i corridori per tutti i 21,5 chilometri del percorso.

LEGGI ANCHE > Dal coma alla maglia rosa, lo splendido percorso di Claudia Cretti

Incidente Tirreno-Adriatico, le immagini spaventose

Proprio mentre stava ultimando la sua prova la Bora Hansgroeh, uno spettatore ha deciso di attraversare la strada a pochi metri dai corridori che, in quel tratto, raggiungevano anche i 50 chilometri orari. Impossibile per il treno della squadra dell’ex campione del mondo Peter Sagan arrestare la propria marcia.

Incidente Tirreno-Adriatico: a rischio la sicurezza dei ciclisti

L’asfalto bagnato, poi, ha fatto il resto. Rafal Majka e Oscar Gatto – i due corridori che stavano facendo l’andatura in doppia fila – hanno preso in pieno lo spettatore e sono rovinosamente caduti a terra. Lo spettatore, in stato di shock, è stato soccorso dagli addetti alla sicurezza della corsa.

Un incidente che avrebbe potuto avere delle conseguenze ben più gravi. In ogni caso, si ripropone ancora una volta il tema della sicurezza dei corridori nel corso delle manifestazioni sportive. Impensabile che in una corsa a tappe del circuito World Tour, il gotha del ciclismo internazionale, si possano verificare degli episodi del genere.