Lione, ancora antisemitismo: trovate scritte «Shoa blabla»

di Redazione | 20/02/2019

Lione

Non si placa l’ondata di antisemitismo in Francia, in special modo a Lione, nonostante la grande manifestazione che ha riempito le strade del Paese. Nella giornata di ieri, infatti, migliaia di francesi si sono riversati nelle piazze per dire un grande no alla violenza nei confronti degli ebrei e della loro memoria. Il tutto all’indomani delle pesanti offese antisemite rivolte da un gruppo di gilet gialli nei confronti del filosofo di origini ebraiche Alain Finkielkraut e delle svastiche comparse in Alsazia, con la conseguente profanazione di 90 tombe.

LEGGI ANCHE > Francia, ottanta tombe ebraiche profanate con delle svastiche

Lione, antisemitismo in un cimitero

Svastiche alla rovescia e la scritta «Shoah blabla…» sono state rinvenute questa mattina nel ‘Giardino della memoria’ situato nei pressi del cimitero di Champagne au Mont d’Or, vicino Lione. Su altri monumenti funebri, invece, è comparsa la scritta «Paskon a pa le shoa».

L’ondata antisemita in Francia

Sia il presidente francese Emmanuel Macron, sia i ministri del governo si sono schierati contro quest’ondata di odio nei confronti del mondo ebraico. Qualcuno l’ha fatta coincidere con le proteste dei gilet gialli, anche se in realtà questi comportamenti possono ascriversi esclusivamente a un gruppo di manifestanti.