Alex Belli in Lamborghini a 111 km/h per le strette vie di Sanremo | VIDEO

di Enzo Boldi | 07/02/2019

  • L'attore e modello Alex Belli alla guida di una Lamborghini sfreccia tra le vie di Sanremo

  • Per le piccole vie del comune ligure raggiunge i 111 km/h

  • Ha poi pensato bene di condividere le sue "gesta" nelle Instagram Stories

Sanremo non è ‘solo canzonette’, ma anche gesti fuori da ogni rigor di logica. E così accade che l’ebrezza del Festival si trasferisca anche sulle strade del comune ligure che si rianima a festa ogni anno nei primi giorni di febbraio per le celebrazioni della musica italiana, attirando sponsor e numerosi personaggi più o meno famosi della televisione, del cinema e dei social. Tra questi c’è stato – quest’anno – anche Alex Belli, al secolo Alessandro Gabelli, che si è resto protagonista di un’azione irresponsabile che poteva portare a conseguenze molto gravi. Il tutto condiviso con i propri follower su Instagram.

LEGGI ANCHE > Teresa Manzo, non solo gli «strafalcioni in un minuto»: su Instagram sbaglia anche ‘Cogito ergo sum’

Il 36enne attore e modello di Parma, è salito a bordo di una Lamborghini ultimo modello in compagnia di una ragazza. Sguardi di complicità, qualche ‘sgasata’ per testare il rombo del motore della potentissima supercar e poi il piede pigiato sull’acceleratore fino a raggiungere i 111 km/h. Tutto molto bello, molto social. Ma tutto molto al di fuori delle leggi e dei regolamenti stradali, oltre al fatto di non aver tenuto conto della sicurezza dei pedoni, degli altri automobilisti e della sua compagna di viaggio.

 

Alex Belli sfreccia in Lamborghini a Sanremo

Il tweet della giornalista Selvaggia Lucarelli mette in evidenza la gravità del gesto di Alex Belli che, come si può vedere dal video, ha ben pensato di sfrecciare per le strettissime vie di Sanremo a bordo della Lamborghini – che ha quanto pare ha pagato lo stesso attore per testare la supercar e condividere le sue ‘gesta’, ovviamente non pensiamo che l’azienda gli abbia chiesto di comportarsi in quel modo – mentre supera di gran lunga qualsiasi limite di velocità, tra le automobili che viaggiavano in direzione opposta e con il rischio di investire qualche passante.

Accelerazione fino ai 111 km/h in una strada del centro città

A 111 km/h, infatti, il tempo di arresto di un’automobile è ben più dilatato rispetto a quello che occorre per una vettura che viaggia entro i limiti imposti nelle strade interne di una città. Ma questo sarà importato poco ad Alex Belli che, ebbro della potenza del motore sotto i propri pedali, alla fine del video condiviso tra le sue Instagram Stories, rivolge la fotocamera del proprio smartphone verso il suo volto. Soddisfatto e contento.

(foto di copertina e video da profilo Instagram di Alex Belli)