Baobab denuncia: «Altro sgombero di migranti a Piazzale Spadolini, l’Ama getta via le coperte»

di Gianmichele Laino | 17/01/2019

sgombero migranti
  • Baobab Experience denuncia l'ennesimo sgombero di migranti a Roma

  • La polizia è intervenuta a piazzale Spadolini

  • L'Ama ha gettato via le coperte dei migranti, in piena emergenza freddo

L’ennesimo sgombero migranti in pieno centro a Roma. La denuncia arriva da Baobab Experience, l’associazione di volontariato che si occupa di dare un supporto ai migranti senza fissa dimora della Capitale e non solo. Ancora una volta tocca a piazzale Spadolini, un luogo a ridosso della stazione Tiburtina che, già in passato, era stato oggetto di sgomberi da parte della polizia.

LEGGI ANCHE > Baobab, le forze dell’ordine sgomberano piazzale Maslax a Roma

Sgombero migranti a piazzale Spadolini: la denuncia di Baobab

«Polizia a Piazzale Spadolini – scrivono sui canali social gli esponenti dell’associazione Baobab – con bus per portare via chi dorme lì, in via Patini. Ama (l’associaizone per la raccolta dei rifiuti, ndr) butta via le coperte, mentre sono dieci gli homeless morti in città in questo inverno. Non ci fanno avvicinare, stiamo cercando di capire chi verrà portato all’ufficio immigrazione».

I precedenti sgomberi migranti denunciati da Baobab

Non è la prima volta che Baobab Experience ha denunciato uno sgombero. Oltre ai 18 subiti fino allo scorso anno, negli ultimi mesi del 2018 sono arrivati quelli più dolorosi. Il primo è stato quello di piazzale Maaslax, un luogo che l’associazione si era inventato per dare rifugio ai migranti senzatetto e senza fissa dimora. Sempre nei pressi della stazione Tiburtina, la polizia era intervenuta per smantellare le strutture ricettive che erano state messe in piedi dall’associazione. Diversi migranti, i seguito a quello sgombero, si spostarono proprio in piazzale Spadolini, da dove furono allontanati anche il 20 novembre scorso: erano in 50 e cercavano semplicemente un riparo dalla pioggia.

Oggi, il nuovo episodio.

[La foto dello sgombero del 17 gennaio a piazzale Spadolini – da account social Baobab Experience]

TAG: Baobab