Sansa e Daenerys: l’incontro a Grande Inverno nel nuovo trailer

di Gaia Mellone | 07/01/2019

Daenerys e Sansa: l'incontro a Grande Inverno nel nuovo trailer
  • Nella notte dei Golden Globes, la HBO ha presentato il video promozionale con le serie di punta del 2019

  • Nel piccolo slot dedicato al Trono di Spade, vediamo l'incontro tra Sansa e Daenerys

  • L'erede di Ned Stark non sembra così felice di accogliere la Madre dei Draghi nella sua casa

In occasione dei Golden Globes, HBO ha rilasciato il promo delle novità per il 2019: True Detective, Veep, Big Little Lies e sopratutto Game Of Thrones 8. Nel brevissimo estratto si vede l’incontro tra Sansa Stark e Daenerys Targaryen. E lo sguardo tra le due preannuncia una stagione di lotta.

LEGGI ANCHE > Un algoritmo rivela cosa accadrà in Game of Thrones 8

Game Of Thrones 8: l’incontro tra Sansa e Daenerys

Dopo una trentina di secondi, il video rilasciato da HBO mostra l’incontro tra due delle protagoniste femminili più amate del Trono di Spade. Daenerys Targaryen (Emilia Clarke) è arrivata a Grande Inverno, insieme a John Snow (Kit Harington) e al fedelissimo Ser Jorah Mormont (Iain Glen). I due ci avevano salutato alla fine della settimana stagione con un momento di passione, evidentemente continuato durante il viaggio verso Winterfell. Ma il regno del Nord, pronto a combattere l’invasione degli Estranei, nel frattempo è stato riconquistato da Sansa Stark (Sophie Turner), che si è lasciata ormai alle spalle l’ingenuità e l’innocenza di un tempo. Per riprendersi la sua casa ha lottato, sofferto, e ucciso. Non è più la ragazzina impaurita data in sposa a Jeoffrey, e il modo in cui saluta la madre dei draghi lo dimostra. «Grande Inverno è vostro, Vostra Grazia» dice accogliendo Daenerys, che si mostra non poco compiaciuta. Lo sguardo di Sansa però è ambiguo, e sembra essere in contraddizione con le sue parole. Probabilmente era stata avvertita dal fratello dell’importanza di inginocchiarsi di fronte a Daenerys come legittima sovrana dei Sette Regni, anche se questo pone fine al neonato Regno del Nord. La rossa erede di Ned Stark non sembra affatto intenzionata a passare il testimone in maniera pacifica. Per difendere ciò che ama Sansa ha imparato a lottare ed essere una stratega, grazie anche agli insegnamenti di Ditocorto. Ora che si è finalmente guadagnata il rispetto che merita, difficilmente ingoierà il rospo. Mentre John Snow è visibilmente sollevato nel sentire le parole della sorella, Brienne di Tarth non sembra altrettanto convinta della sottomissione della sua protetta. Sguardo fisso, espressione preoccupata: forse lei è l’unica a sapere, o sospettare, una ribellione in Casa Stark.

 

Game of Thrones tornerà ad aprile 2019

Davvero Sansa Stark cederà la sua casa ad una straniera senza colpo ferire? Obbedirà al fratellastro, con cui non è sempre andata d’amore e d’accordo, e alla sua decisione di sostenere la battaglia di Khaleesi? La nuova stagione promette di dare una conclusione alla saga piena di colpi di scena e se George Martin ci ha insegnato qualcosa è che le sue protagoniste non sono affatto personaggi miti e malleabili. Anzi: le donne sono spesso responsabili delle azioni più strategiche e sanguinarie della storia dei Sette Regni – vedi Cersei Lannister. John Snow spera di tenere a bada la competizione femminile tra la sua nuova fiamma e la sorellastra, ma potrebbe averle sottovalutate entrambe. Riuscirà a tenerle a bada e mantenere un fronte unito per combattere il Re della Notte? Le speculazioni sul web sono alle stelle, ma bisognerà aspettare fino ad aprile per poter finalmente sapere di più. Salvo un nuovo promo.

(Credits immagine di copertina: frame dal teaser Hbo)