«Offendono la mia famiglia? Con le querele i fan di Salvini finanzieranno le Ong»

di Redazione | 03/01/2019

JAx Salvini
  • Ieri il ministro dell'Interno e il rapper si sono battibeccati a distanza su Twitter

  • Dopo la replica dell'artista sono piovute offese da parte dei fan del leghista

  • J-Ax non si è perso d'animo. E annuncia azioni legali contro la violenza verbale

Continua lo scontro tra Matteo Salvini e J-Ax. Ieri il ministro dell’Interno e il rapper si sono battibeccati a distanza su Twitter dopo l’attacco di Capodanno da parte dell’artista.

LEGGI ANCHE > J-Ax asfalta Salvini sui social: «Grazie dei baci, preferirei restituissi i soldi»

«Vorrei un mondo senza Salvini», aveva dichiarato J-Ax in una intervista. Salvini gli aveva mandato tanti cari saluti online e il rapper aveva replicato: «Grazie per i baci, ma preferirei che restituissi i 49 milioni di euro che la Lega ha rubato agli italiani. Bacini spalmati di crema al cioccolato».

I fan del ministro dell’Interno hanno attaccato l’artista e la sua famiglia. Così J-Ax ha rincarato la dose annunciando quelle contro le offese: «Quando perderanno le cause i loro soldi verranno versati alle Ong che tanto detestano. Così trasformeremo il loro odio in opere socialmente utili e potremo dire che i fan di Salvini finanziano le Ong».

Finora Salvini tace. Il ministro dell’Interno ha ben altro da fare: contrastare la rivolta di diversi sindaci contro il decreto Sicurezza.

(Foto: ANSA / PAOLA MENTUCCIA)