Beppe Grillo, svelato il mistero: ecco di chi è il corpo da culturista nel video di fine anno

di Redazione | 02/01/2019

Rocco Grillo
  • Beppe Grillo ha girato il suo video di fine anno con un corpo da culturista

  • Il modello scelto per la clip è suo figlio Rocco Grillo

  • Diplomato, 24 anni, ha la passione per la palestra e i pesi

Dal momento che i concetti espressi nell’ormai tradizionale controdiscorso di fine anno di Beppe Grillo erano di difficile comprensione (non certo per colpa degli utenti), qualcuno si è concentrato sul set del video. Beppe Grillo parlava da un tablet «montato» su un corpo da culturista, per sottolineare la scissione tra pensiero e, appunto, corpo. Il settimanale Oggi ha scoperto il «proprietario» del fisico scolpito usato nel video: è Rocco Grillo, il figlio di 24 anni del comico genovese, con la passione per il culturismo.

LEGGI ANCHE > Di Maio e Di Battista insieme a Capodanno, con il piccolo Andrea per distrarre i social

Rocco Grillo ha prestato il corpo a papà Beppe

«Sono ormai a livelli oltre la perfezione – ha debittato Beppe Grillo nel suo discorso di fine anno -. Non sono neanche più l’Elevato. Non so neanche che anno sia. Io ragiono per secoli, ormai ho diviso la mia mente dal mio corpo».

Chi è Rocco Grillo, il figlio 24enne di Beppe

Un corpo da culturista, appunto. Oggi ha rivelato in esclusiva l’identità di quei muscoli esposti in primo piano. Non tutti sanno che il figlio di Beppe Grillo, Rocco, ha una passione per il culturismo. Coltiva il suo fisico da diverso tempo e ama metterlo in mostra sul suo account Instagram. Rocco si è diplomato con buoni voti al Liceo Classico, Scientifico e Sportivo Martin Luther King di Genova Sturla e si è iscritto alla facoltà di ingegneria. Nell’unica intervista rilasciata sul tema, Rocco Grillo ha dichiarato di non voler partecipare al Movimento 5 Stelle perché non preferisce affrontare questioni di politica.

Tuttavia, si è prestato volentieri alla realizzazione del video di fine anno del papà che un significato politico, almeno, sembra averlo. Un modo come un altro per farsi pubblicità – il video ha avuto la solita diffusione via social network -: non una novità per chi è abituato a mostrare i muscoli.