Hanno di nuovo diffuso allarmi bomba telefonici in Russia

di Redazione | 28/11/2018

Allarme bomba Mosca

«Ci sono state chiamate anonime riguardo a bombe piazzate nei centri commerciali di Kapitoly, Yevropeisky, Gorod, Megapolis, Tsvetnoi, Gorbushkin Dvor, Zvyozdochka e Atrium». Mosca e la Russia ripiombano nell’incubo del terrorismo telefonico: decine di allarmi bomba sono stati diffusi nel Paese e hanno portato all’evacuazione di oltre 4000 persone dai centri commerciali. Come riportato da Interfax, infatti, questa mattina Mosca è in stato di agitazione in seguito ad alcune segnalazioni che sono arrivate in diversi punti della città.

LEGGI ANCHE > Allarme bomba simultaneo a Mosca, 20mila persone evacuate da oltre 30 siti | FOTO e VIDEO

Allarme bomba Mosca, il precedente del 2017

Secondo una fonte ben informata, in questo momento è in corso un’operazione di polizia, che ha portato all’evacuazione dei centri commerciali, che saranno ora controllati dai cani poliziotti.

La vicenda ricorda molto da vicino quella che si è verificata, a due riprese, nell’autunno del 2017. In quella circostanza, circa 20.000 persone, secondo alcuni calcoli, erano state evacuate da centri commerciali, cinema, teatri, musei e hotel a Mosca per falsi allarmi bomba. Le verifiche sono ancora in corso, ma le dinamiche ricordano da vicino quanto accaduto in passato.

[Immagine di repertorio sugli attacchi bomba del 2017]

TAG: Mosca