Verratti è stato fermato dalla polizia per guida in stato di ebbrezza

di Redazione | 02/11/2018

verratti
  • Il calciatore Marco Verratti è stato fermato dalla polizia a Parigi per guida in stato di ebbrezza

  • Il centrocampista di Paris Saint-Germain e Nazionale è stato trattenuto per alcune ore in commissariato

  • Ora rischia un lungo stop per la patente e una multa del suo club

Disavventura per Marco Verratti. Nella notte tra martedì e mercoledì il 25enne calciatore del Paris Saint-Germain e della Nazionale italiana è stato fermato dalla polizia francese che gli ha riscontrato un livello di alcol nel sangue al di sopra della norma. La notizia è stata riportata da ‘L’Equipe‘. Verratti è stato fermato a Parigi e portato in commissariato.

Marco Verratti fermato dalla polizia: troppo alcol alla guida

Stando a quanto raccontato dal quotidiano sportivo francese, il calciatore è stato fermato alle 3 del mattino sulla circonvallazione nel 13esimo arrondissement della capitale francese. Con il test è stato scoperto precisamente un livello di alcol nel sangue di 0,49 mg/l, l’equivalente di un paio di bicchieri di vino. Niente di particolare, ma troppo per un neopatentato come Verratti. Oltre lo standard consentito, che è di 0,25 mg/l. Il centrocampista azzurro è stato per alcune ore in commissariato prima di essere rilasciato. Ora rischia un lungo stop per la patente di guida. Il calciatore ha chiesto scusa e sarà probabilmente sanzionato dal suo club. Un’eventuale, probabile, multa da parte del Psg dovrebbe incidere sul premio etico contenuto nel contratto del calciatore con i transalpini. Verratti comunque rispettava il limite di velocità, non è stato arrestato. Poche ore dopo essere stato fermato, mercoledì, era già regolarmente in campo al centro di allenamento del Paris Saint-Germain.

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit immagine: ANSA / SIMONE ARVEDA)