L’assurda giustificazione del M5S per il falso video di Dijsselbloem pubblicato su Facebook

di Redazione | 02/11/2018

video Dijsselbloem
  • Il Movimento 5 Stelle aveva diffuso il video di un'intervista di Jeroen Dijsselbloem alla CNBC

  • Il video aveva un significato completamente distorto rispetto ai contenuti reali

  • Il gruppo Facebook M5S si giustifica arrampicandosi sugli specchi

Procediamo per tappe. Il Movimento 5 Stelle Europa, sulla sua pagina Facebook, ha diffuso un video fake di un’intervista di Jeroen Dijsselbloem. L’ex presidente dell’Eurogruppo aveva in effetti rilasciato un’intervista alla CNBC – News in cui parlava della situazione economica dell’Italia, ma non aveva mai pronunciato tutto ciò che il Movimento 5 Stelle gli aveva attribuito in un video montato ad arte per distogliere l’attenzione sui reali contenuti dell’intervista.

LEGGI ANCHE > Beppe Grillo ai farmacisti: «Basta, non vendete più prodotti omeopatici»

Video Dijsselbloem, cosa è successo sulla pagina FB del M5S Europa

Nel corso del colloquio con i giornalisti, infatti, Jeroen Dijsselbloem aveva detto che la situazione italiana non poteva affatto essere paragonata a quella in Grecia, dal momento che i volumi economici generati dal nostro Paese sono più vasti rispetto a quelli della penisola ellenica. In più, Jeroen Dijsselbloem aveva ricordato come convenga poco all’Italia far aumentare i tassi d’interesse sui propri titoli di Stato, dal momento che questi ultimi sono in mano di banche e di fondi di investimento italiani.

In più, aveva parlato della possibilità di un’implosione dell’economia italiana. Tuttavia, diceva Dijsselbloem, «basta che l’Italia lo capisca, che i consumatori lo capiscano, e se tutto va bene si può iniziare un percorso di correzione dall’interno». Queste parole sono state completamente distorte dal video pubblicato dalla pagina del Movimento 5 Stelle in Europa. Tra l’altro, non si tratta di una produzione originaria del Movimento, ma della riproposizione di un contenuto realizzato da Pandora TV. La differenza tra il video originale e quest’ultimo era stata evidenziata dal quotidiano online Il Post.

Il video di Dijsselbloem fake

Il video di Pandora TV (scritto con caratteri molto simili a quelli della propaganda del Movimento 5 Stelle) aveva il roboante titolo Ecco il piano dell’amico del PD per punire l’Italia. E chiedeva le dimissioni dell’ex presidente dell’Eurogruppo. Anche il titolo che il post del M5S Europa non era da meno, parlando esplicitamente di Golpe finanziario contro l’Italia

La giustificazione del M5S Europa sul video Dijsselbloem

Visto il montare della polemica, il Movimento 5 Stelle Europa ha ritenuto necessaria una spiegazione. Che, tuttavia, risulta addirittura peggiore rispetto all’improvvida e avventata condivisione di un video fake. Il gruppo degli eurodeputati pentastellati, infatti, ha di fatto ammesso di aver pubblicato un contenuto diverso rispetto a quello originario e di averlo arricchito con delle «considerazioni personali» dell’autore del servizio per Pandora TV «che nascono da inoppugnabili dati di fatto».

Ecco quali sarebbero:

1. Dijsselbloem non è nuovo a gaffe nei confronti dei Paesi del Sud Europa. Sempre lui in un’altra intervista aveva accusato Italia, Spagna e Grecia di spendere tutti i soldi in alcol e donne.
2. Dijsselbloem, da Presidente Eurogruppo, ha appoggiato il piano di salvataggio della Grecia che ha massacrato milioni di cittadini con tagli a stipendi, pensioni, sanità e istruzione.
3. Sempre lui ha avallato nel 2013 il prelievo forzoso nelle tasche dei risparmiatori ciprioti per salvare le banche.

Poi, il post si chiude così: «Fare informazione significa anche raccontare queste verità che qualcuno, nostalgico dell’establishment finanziario, vorrebbe occultare». In realtà, fare informazione significa attenersi alla realtà e dividere i dati di fatto dalle opinioni. Le ‘giustificazioni’ portate dal Movimento 5 Stelle possono anche essere in parte vere. Ma non possono essere una scusante per la distorsione completa della realtà dei fatti a solo scopo propagandistico.