X Factor, Shaggy canta ma il microfono rimane spento | VIDEO

di Redazione | 02/11/2018

shaggy
  • Shaggy si è esibito con Sting in “Don’t make me wait”

  • Per gran parte del tempo il cantante giamaicano si è esibito con il microfono spento

  • Sui social è stato notato l'errore tecnico e sono arrivate le scuse del programma

Doveva esser uno dei momenti di punta della puntata di X Factor. Doveva. Perché durante la seconda apparizione sul palco di Sting, c’è stato un guasto (o errore) tecnico che non è passato inosservato. Shaggy ha cantato tre quarti della canzone “Don’t make me wait”, brano contenuto in 44/876 e ultimo lavoro dei due artisti, a microfono spento.

LEGGI ANCHE > Adriano Celentano accusa di moralismo X Factor, Asia Argento: «Posso ingoiare il rospo con il sorriso»

Sui social sono partiti svariati tweet del pubblico. Alcuni, a dire il vero, molto divertenti.

Solo a fine puntata è stata pubblicata una nota di scuse a nome del programma. «X Factor – recita la nota – è un programma in diretta e lavoriamo ogni giorno per offrirvi il miglior spettacolo possibile. Purtroppo stasera abbiamo commesso un errore, un errore tecnico durante la performance di Sting e Shaggy e siamo desolati che questo sia successo. Innanzitutto vogliamo scusarci con questi due grandi artisti e in secondo luogo con tutti voi del pubblico». Il video del silente Shaggy non è disponibile sul sito del programma, purtroppo.