Annina Moroni smentisce la Isoardi: «Non mi ha mai chiamato per la nuova Prova del Cuoco»

di Redazione | 01/11/2018

Anna Moroni
  • Anna Moroni è un volto storico de La Prova del Cuoco, ma quest'anno non è nel cast

  • Smentita Elisa Isoardi: «Non mi ha mai chiamata»

  • E rincara la dose: «Non aveva senso continuare dopo l'addio di Antonella Clerici»

Se la versione che Anna Moroni ha dato al settimanale Spy, in edicola il 2 novembre, fosse confermata, si tratterebbe di uno dei più clamorosi atti di lesa maestà della storia recente della televisione italiana. La storica collaboratrice di Antonella Clerici (celebri le sue frasi come «Ti sei lavata le mani, tesoro?») non fa più parte del cast de La Prova del Cuoco da quest’anno, da quando cioè la conduzione è passata a Elisa Isoardi, compagna del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE > Matteo Salvini e il tifo per la sua bella Elisa a «La prova del cuoco»

Anna Moroni smentisce Elisa Isoardi

«Elisa Isoardi ha detto che tutti i cuochi delle scorse edizioni sono stati richiamati? Mi dispiace smentirla, ma non è vero» – queste le parole e i sassolini che Anna Moroni ha voluto togliersi dalle scarpe. E assesta un colpo di matterello alla nuova conduttrice che ha dato un vero e proprio colpo di spugna alla trasmissione così come era stata costruita dalla Clerici, con una conseguenza diretta su ascolti non proprio entusiasmanti.

E dire che Elisa Isoardi e Anna Moroni avevano già lavorato fianco a fianco, nel periodo della maternità della Clerici, quando proprio la Isoardi fu chiamata all’ingrato compito di sostituire uno dei volti più amati della televisione italiana in uno dei programmi di maggior successo.

Il sassolino dalla scarpa di Anna Moroni sulla Prova del cuoco 2018

«La Rai, in verità, non mi ha mai chiesto di restare. Detto tra noi, anche se mi avessero chiesto di cambiare idea cosa sarei rimasta a fare? La vecchia squadra, in fondo, non c’era più. A ogni modo le auguro ogni bene. È stata coraggiosa a voler rivoluzionare un programma dopo diciassette edizioni e sono certa che piano piano, anche lei, aumenterà gli ascolti». Ora, per la Moroni c’è la nuova avventura con Davide Mengacci, conduttore di una trasmissione culinaria su Rete4. Una sorta di piccolo sgarbo alla tv pubblica, dove la stessa Moroni ormai era di casa.

Dopo le polemiche di chef Kumalé, che aveva manifestato la sua intenzione a non partecipare alla Prova del Cuoco perché, anche in quella trasmissione, vigeva la regola prima le ricette italiane, ecco una nuova tegola – forse ben più pesante – sull’Isoardi-bis.

FOTO: ANSA/ RAFFAELE VERDERESE