«Torna nella fogna»: a Milano spuntano manifesti con Salvini-topo | FOTO

di Redazione | 31/10/2018

manifesti
  • La 'Rete Studenti Milano' ha affisso in città alcuni minifesti contro il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini

  • Il leader della Lega è stato rappresentato anche come un topo di fogna

  • Gli attivisti hanno realizzato le gigantografie per pubblicizzare una manifestazione in programma il 16 novembre

A Milano sono stati affissi manifesti contro Matteo Salvini per pubblicizzare la manifestazione ‘Studenti contro il governo‘ in programma il 16 novembre. In uno dei poster un ragazzo colpisce il leader della Lega con un libro. In un altro invece spunta la scritta «Salvini carogna torna nella fogna» con il vicepremier viene raffigurato come un topo sono stati affissi a Milano. I manifesti sono apparsi per mano di ‘Rete Studenti Milano’, un coordinamento dei collettivi studenteschi della città e della provincia, che ha anche pubblicato su Facebook alcune foto delle gigantografie.

 

 

I manifesti con Salvini-topo e colpito da un libro a Milano: le foto su Fb

‘Rete Studenti Milano’ spiega di aver rappresentato «in modo piuttosto particolare» il ministro dell’Interno: «Nella prima immagine, aggredito da uno studente con in mano un libro, metafora della doverosa lotta all’ignoranza, ormai diventata la migliore alleata del vicepremier e utilizzata dallo stesso come strumento per fomentare l’odio e colpire i cittadini alla pancia, e nella seconda rappresentato come un topo di fogna, a sottolineare le fin troppo evidenti analogie con i neofascisti (ad esempio, Casapound), dai quali riceve un forte supporto». L’appuntamento per il corteo studentesco del 16 novembre è alle ore 9.30 in piazza Cairoli.

(Foto di copertina dalla pagina Facebook ‘Rete Studenti Milano’)