Maltempo, a Roma l’acqua entra nell’autobus-gommone | VIDEO

di Redazione | 30/10/2018

autobus pieno d'acqua
  • Maltempo a Roma e in tutto il Lazio tra ieri e oggi

  • Le abbondanti piogge hanno causato diversi danni alla circolazione Atac

  • In questo autobus, in cui entra l'acqua, i passeggeri viaggiano in piedi sui sedili

Il maltempo ha provocato danni ingenti a Roma, in tutto il Lazio e nel resto d’Italia: l’ondata di pioggia abbondante e vento che ha colpito la nostra penisola nella giornata di ieri, 29 ottobre, e in quella di oggi, 30 ottobre, ha fatto in totale 10 vittime. Ma i disagi provocati si percepiscono anche nelle piccole azioni della vita quotidiana. Nella Capitale, ieri, anche prendere un autobus era diventata un’impresa.

LEGGI ANCHE > Maltempo, 8 vittime

Autobus pieno d’acqua, il video pubblicato da RepTV

L’acqua nell’autobus Atac tra lo stupore dei passeggeri

Nel video che è stato pubblicato dal Visual Lab di Repubblica si vede un pullman dell’Atac attraversare una zona della Capitale particolarmente colpita dal maltempo. Sulla strada all’interno della quale transitava la linea in questione, infatti, l’acqua che si era accumulata sull’asfalto superava i dieci centimetri d’altezza.

Pertanto, il livello dell’acqua era superiore persino al predellino dell’autobus. Una chiusura evidentemente non ermetica della porta posteriore della vettura ha provocato l’inevitabile allagamento del mezzo che, in quel preciso tratto di strada, ha imbarcato tantissima acqua trasformandosi in una sorta di autobus-gommone.

La scena è stata ripresa tra l’incredulità generale dei passeggeri che si sono visti costretti a salire in piedi sui sedili per non bagnarsi. Sgomento e rabbia hanno accompagnato questo filmato pubblicato sul sito di Repubblica.

I disagi alla circolazione causati dal maltempo

Si tratta della controprova dei disagi di una Capitale in balia degli eventi quando è colpita da un’ondata di maltempo, specialmente nel settore dei trasporti. Per gran parte della mattinata, infatti, la linea B della metropolitana (quella che sbuca per un tratto in superficie) è stata chiusa nel tratto tra Laurentina e Basilica di San Paolo, con l’Atac che ha attivato un servizio sostitutivo: il transito dei treni era stato reso impossibile dal crollo di alcuni alberi sui binari. Anche la metro A ha registrato qualche inconveniente tra Ottaviano e Battistini, con la sospensione temporanea della circolazione e la chiusura della stazione di Baldo degli Ubaldi. Senza contare i numerosi danni dovuti al crollo di alberi sulle strade (con relativa paralisi del trasporto su gomma) e sulle automobili in sosta. Scene da inferno.

[FOTO: screenshot dal video pubblicato da RepTV]