C’era anche una ex-modella a bordo dell’elicottero del presidente del Leicester

di Enzo Boldi | 29/10/2018

Leicester
  • Cinque le vittime ufficialmente riconosciute dopo lo schianto dell'elicottero a Leicester

  • A bordo, oltre al presidente, al suo assistente e ai due piloti, anche un'ex-modella

  • Nursara Suknamai, reginetta di bellezza e Miss Universo Thailandia nel 2005

La polizia inglese ha diffuso i nomi delle cinque persone a bordo dell’elicottero sul quale viaggiava il presidente del Leicester Vichai Srivaddhanaprabha. Tra le vittime anche Nursara Suknamai, ex modella thailandese che da anni frequentava abitualmente il King Power Stadium perché grande amica della famiglia del patron thailandese della squadra che, nel 2016, conquistò a sorpresa la Premier League sotto la guida di Claudio Ranieri.

LEGGI ANCHE > Leicester, cade fuori dallo stadio l’elicottero del presidente: «Era a bordo»

Oltre al magnate thailandese Vichai Srivaddhanaprabha e all’ex modella Nursara Suknamai, a bordo di quell’elicottero – partito dal centro del campo del King Power Stadium e diretto all’aeroporto di Luton –  c’erano anche il pilota Eric Swaffer (53 anni), la sua compagna Izabela Roza Lechowicz (anche lei pilota) e Kaveporn Punpare, assistente del presidente.

Chi è Nursara Suknamai?

L’ex modella thailandese, grande amica del presidente Srivaddhanaprabha e della sua famiglia, era un volto noto al King Power Stadium di Leicester. I giornali inglesi la descrivono come un’assistente del magnate e – spesso e volentieri – seguiva la squadra nelle sue partite in casa e in trasferta. Sul suo profilo Instagram, molto seguito in Inghilterra e in patria, compaiono molte fotografie in compagnia dei calciatori della squadra. Tra le immagini postate dalla donna anche quella in compagnia di Claudio Ranieri, l’allenatore che ha fatto entrare il Leicester nella storia grazie alla conquista della Premier League dopo la fantastica cavalcata nel 2016.

 

Dal titolo di Miss Universo Thailandia al Leicester

Nursara Suknamai era molto nota in patria dopo la conquista del titolo di Miss Universo Thailandia nel 2005. La sua fama è stata incrementata attraverso i social per i video sullo yoga e ginnastica pubblicati su Instagram. Poi l’amore per il Leicester e quell’amicizia con il presidente del club Srivaddhanaprabha che l’aveva nominata sua assistente.

(foto di copertina da: profilo Instagram di Nursara Suknamai)