«È normale fare sesso con la propria compagna mentre dorme?», il tweet che divide la Francia

di Redazione | 27/10/2018

Francia
  • Fun Radio Franche ha pubblicato su Twitter un sondaggio discutibile

  • Sono stati molti i commenti negativi

  • Sull'argomento è intervenuta anche la segretaria di Stato Marlène Schiappa

La Francia si è divisa su un tweet di Fun Radio France per una domanda che ha causato più di un imbarazzo, tanto da richiedere l’intervento della segretaria di Stato Marlène Schiappa.

LEGGI ANCHE > l’Indie mania ha colpito anche la Treccani

Francia, polemica su tweet sessista

“Charlotte non sopporta che il suo compagno faccia l’amore con lei di notte mentre lei dorme. Lo trovate normale? Si o no? Ne parliamo stasera”, questo il messaggio che ha creato più di una polemica in rete.

Il sondaggio è stato cancellato mentre erano in corso le votazioni del sondaggio. Fino a quel momento il 49% aveva votato sì, il 51 no. Segno di una spaccatura evidente.

La segretaria di Stato Marlène Schiappa si è rivolta a Fun Radio France citando l’articolo 222.23 del Codice penale francese: “Quello che descrivete si chiama stupro. La definizione giuridica è: penetrazione ottenuta sotto minaccia, coercizione o sorpresa. Dovreste dirlo ai vostri ascoltatori e alle vostre ascoltatrici“.

Francia, la difesa della radio su tweet sessista

Fun Radio France ha voluto tutelarsi prendendo parte al dibattito creatosi: “Il dibattito dimostra che abbiamo avuto ragione ad affrontare questo tema. Non è perché si è in coppia che il nostro corpo è a disposizione dell’altro. Il consenso è necessario anche in una relazione amorosa, soprattutto quando una persona dorme e non è in grado di dire no”.

(Foto credits: Twitter)