Il bambino di Free Willy arrestato per aver picchiato la compagna

di Redazione | 24/10/2018

free willy
  • Jason James Richter è l'attore 38enne che interpretò Free Willy

  • L'uomo è stato accusato di violenza domestica sulla compagna

  • Ora dovrà difendersi dalle accuse: rischia un anno di carcere

Il suo volto sereno, il suo sorriso e i suoi capelli biondi sono impressi nella memoria di tutte le persone che hanno guardato – almeno una volta nella loro vita – il film per ragazzi (ma anche per adulti) Free Willy – Un amico da salvare. La pellicola, il cui protagonista era l’attore-ragazzino Jason James Richter, parlava della cattività di un’orca che doveva essere liberata per nuotare nelle acque tranquille dell’oceano.

LEGGI ANCHE > Orange is the New Black: la prossima stagione sarà l’ultima

L’accusa di violenza domestica per l’attore di Free Willy

Proprio quell’attore dal volto rassicurante, tuttavia, si è reso protagonista di una brutta vicenda nella sua abitazione di San Fernando, in California. Il 38enne (all’epoca del film Free Willy, girato nel 1993, aveva 13 anni) è stato accusato dalla sua compagna di violenza domestica. Secondo le prime ricostruzioni, diffuse dal sito d’informazione e di gossip Tmz, l’uomo si sarebbe macchiato della violenza nei confronti della sua compagna per motivi di gelosia.

Jason James Richter si sarebbe recato in casa intorno alle 19, quando ha iniziato ad avere una discussione con la compagna, da lui accusata di avere una storia con un collega. La donna ha provato a negare tutto e ha costretto l’attore a uscire dall’abitazione. Dopo qualche minuto, però, Richter sarebbe rientrato e sarebbe andato su tutte le furie quando la compagna si è chiusa in bagno.

Jason James Richter nega tutte le accuse

A quel punto, ha sfondato la porta della stanza e ha trascinato di peso la donna in soggiorno. Al termine della lite, la ragazza si è recata presso il commissariato di polizia dove ha sporto denuncia. Ora, preso in custodia, Jason James Richter dovrà dimostrare la sua innocenza (l’attore ha negato qualsiasi condotta violenta), altrimenti rischia fino a un anno di carcere.

TAG: Free Willy