Pro Vita crede in una pubblicità della Durex che non esiste

di Redazione | 19/09/2018

durex pro vita

C’è una notizia che sta indignando Pro Vita, associazione per la famiglia e contro la legge 194. Una campagna Durex dove si vede una mamma esausta con il volto pasticciato non proprio felice della sua maternità. Peccato che l’immagine in questione non appartenga alla nota azienda di contraccettivi, ma sia un meme, fake, ora diventato virale.

durex pro vita

«Non è bello vedere questa fotografia è un bruttissimo esempio solo di cattivo e offesa per una maternità che non arriva e non arriverà mai per problemi personali», scrive una utente indignata. Pro Vita ovviamente concorda con i suoi followers, peccato però che l’immagine abbia una origine diversa.

LEGGI ANCHE > #menotechpiusex: la campagna di Durex per l’Earth Hour 2014

Basta cercare con Google Images per capire come la foto in questione sia stata postata questo 10 settembre da un account straniero che su Instagram pubblica meme ironici e video assurdi. Anche perché della suddetta immagine, non c’è traccia su Durex Italia e filiali estere. La pubblicità fake è diffusa solo da associazioni antiabortiste. Solo qualche tweet da altri account (dalla Nuova Zelanda, Croazia, e altri paesi) che rilanciano meme e viral video sui social. Come questo.

I boccaloni sono un po’ ovunque…

Perfino la parlamentare di Forza Italia Laura Ravetto sembra cascarci.

E ora si sono scatenate anche le mamme “italiane”.

TAG: Durex, proVita