Dopo la lettera del 4 marzo, Mattarella ha incontrato Zoro di Propaganda (e ha aggiustato la porta del Quirinale)

di Redazione | 15/09/2018

Mattarella

La lettera di ringraziamento post elezioni 4 marzo aveva mostrato un lato nascosto del presidente della Repubblica Mattarella. Nella prima puntata della nuova stagione di Propaganda, andata in onda il 14 settembre, il conduttore Zoro ha mostrato un video che mostra l’incontro tra i due e il reciproco ringraziamento.

LEGGI ANCHE > La lettera di Mattarella a Propaganda Live: «Quando mi è stato possibile vedervi mi sono davvero divertito»

Mattarella incontro Zoro Propaganda

C’è stato anche spazio per un simpatico sipario. Nei giorni delle consultazioni del governo giallo-verde, Propaganda aveva segnalato come la porta del Quirinale non fosse propriamente a posto. Nella lettera di ringraziamento Mattarella aveva promesso di aggiustarla. Cosa che dovrebbe essere successa veramente a sentire le parole dello stesso presidente della Repubblica.

Questo il testo di Mattarella che aveva voluto ringraziare di persona Zoro e la sua squadra:

Gentile Diego Bianchi, la ringrazio per la richiesta di intervista, che – con una punta di rammarico – non mi è possibile fare. Colgo questa occasione per esprimerle il mio apprezzamento per la trasmissione, anche per come ha seguito, con sguardo scanzonato ma mai banale, la complicata fase delle consultazioni per la formazione del governo. Quando mi è stato possibile vederla – purtroppo non di frequente – mi sono davvero divertito. Invio a lei e a tutti i suoi collaboratori gli auguri di buon lavoro