lourdes maria ciccone nowax
|

Lourdes Maria Ciccone e il messaggio #NoWax alla New York Fashion Week

Il movimento della “NoWax” riconferma la sua icona tra le più giovani: Lourdes Maria Ciccone. La figlia di Madonna ha scelto di esordire sulle passerelle, e lo ha fatto in un modo poco convenzionale, con le gambe non depilate e un look trasgressivo.

Lourdes Maria, il debutto in passerella “al naturale”

Lourdes ha conquistato la New York Fashion Week sfilando per la firma americana Gipsy Sport. Sicuramente il fisico da modella c’è, ma la ragazza ha voluto sfilare portando avanti un messaggio. Da anni è parte del movimento “No Wax” che sostiene la scelta di non depilarsi rivendicando la libertà di sentirsi belle “al naturale” e non sottostando ai dogmi del corpo perfetto e glabro imposto dalla società, e di cui la moda è sicuramente responsabile.

Stando a quanto ha dichiarato Rio Uribe, il designer del marchio, è stata proprio la 21enne a contattarlo, proponendosi per sfilare durante la settimana della moda newyorchese: una candidatura che è stata subito accolta con entusiasmo. Lourdes è apparsa in passerella dopo un minuto di silenzio osservato in memoria delle vittime dell’11 settembre, aprendo la sfilata con un look molto trasgressivo, con jeans larghi strappati, un reggiseno gioiello di perline con catene di conchiglie, occhiali da sole molto sottili e piume verde fosforescente tra i capelli.

Maria “Lola”, nuova icona della moda tra i millennials

Per la figlia d’arte è il primo passo in passerella ma non nella moda. A giugno è stata testimonia di Converse per la collezione estiva MadeMe, e nelle foto promozionali esibiva fieramente delle ascelle non depilate. Nel 2010 aveva creato insieme alla madre il brand di abbigliamento Material Girl, rivolto ai millennial. Buon sangue non mente.

LEGGI ANCHE >«Sesso orale garantito per chi vota Hillary». La provocazione di Madonna | VIDEO

 

(Credits immagine di copertina: foto dall’account Instagram lourdesleon_official)