|

In fiamme lo stabilimento della Coca-Cola a Marcianise | VIDEO

Fiamme e fumo dallo stabilimento della Coca-Cola a Marcianise, in provincia di Caserta. Le immagini mostrano un vasto incendio partito dal magazzino della multinazionale. Una colonna nera si è innalzata partendo proprio dall’impianto fotovoltaico presente sul tetto dello stabilimento. Ovviamente, l’incendio ha destato grandissima preoccupazione nelle aree limitrofe e all’interno dello stesso capannone, che è stato prontamente evacuato.

LEGGI ANCHE > Roma, Metro A in tilt per un incendio: l’odissea nell’ora di punta

Coca-Cola Marcianise, l’incendio nello stabilimento

Le immagini della diffusione dell’incendio sono immediatamente diventate virali sui social network. Probabile che a far partire l’incendio sia stato un guasto tecnico. Anche perché i vigili del fuoco che sono immediatamente intervenuti hanno escluso la causa dolosa.

L’intervento dei vigili del fuoco si è protratto fino alle ore 14, dopodiché l’emergenza è stata dichiarata conclusa, senza nessun effetto negativo su persone o cose. Oltre ai pompieri di Marcianise e di Caserta, nell’area industriale di Marcianise si sono recati anche i carabinieri della locale compagnia.

Gli interventi necessari negli stabilimenti Coca-Cola Marcianise

La buona notizia è che non ci sono state persone ferite o intossicate. Le forze dell’ordine che si sono occupate dell’intervento hanno fatto sapere che saranno necessarie alcune operazioni per verificare lo stato dei luoghi: l’incendio è avvenuto all’interno dell’area industriale della cittadina in provincia di Caserta e non ha avuto alcun tipo di propagazione all’esterno, verso il centro abitato.

Il sindaco di Marcianise Antonello Velardi, prontamente intervenuto sul luogo del rogo, ha affermato ai microfoni di Pupia.tv: «Andranno verificati ovviamente i danni all’ambiente che spero siano limitati».