haters Bonucci
|

Il ritorno degli haters di Bonucci: «Te devono morì tutti e due i figli pezzo di mer*a»

Avevano iniziato a prenderlo di mira nei giorni del suo passaggio dalla Juventus al Milan. Ora che Leonardo Bonucci ha fatto il percorso inverso, la situazione non è comunque migliorata. Gli haters del web colpiscono ancora e ancora una volta utilizzano i figli del difensore per sfogare tutte le loro frustrazioni in rete.

LEGGI ANCHE > Gli insulti e gli auguri di morte al figlio di Bonucci su Instagram

Haters Bonucci colpiscono ancora su Instagram

Nella giornata di ieri, il calciatore della Juventus aveva pubblicato su Instagram una story insieme ai suoi due bambini. Uno di loro, Matteo, ha anche attraversato un momento particolarmente difficile: dopo una piccola operazione di routine, gli è stata diagnosticata una patologia acuta che ha costretto i medici a intervenire nuovamente. Fortunatamente, ora, il periodo peggiore sembra essere alle spalle. Continua invece l’odio ingiustificato della rete.

Sono proprio i figli, infatti, il bersaglio di un utente di Instagram che ha pensato di attaccare Bonucci chiamando in ballo i due bambini: «Te devono morì tutti e due i figli, pezzo di merda» si legge in un commento. Parole orribili, che fanno male e che non possono essere ascrivibili semplicemente alla rivalità sportiva. Dietro c’è qualcosa di più, c’è un mondo – quello dei social network – che sta diventando ingestibile e che non si ferma nemmeno davanti alla tenerezza di una foto in famiglia.

Haters Bonucci, la risposta del calciatore a @the_98page: «Nessuno potrà risollevarti dallo schifo di essere che sei»

Immediata la risposta del calciatore, che ha fatto lo screenshot del commento dell’hater e lo ha pubblicato in una nuova story su Instagram, accompagnata da un messaggio molto forte: «Forse un giorno – ha scritto Bonucci – vivremo in un mondo migliore, per ora quello da cui spero di tenere lontani i miei figli è questo mondo qui. Quello di questa gente. Quello delle violenze fatte di gesti, parole e pensieri. Adesso @the_98page cancellati, cambia account, chiama qualcuno a darti manforte, peccato che nessuno potrà risollevarti dallo schifo di essere che sei».

Bonucci, difensore originario di Viterbo, ha dovuto già in passato affrontare la furia degli haters sui social network e sa bene cosa significhi essere bersaglio (tra l’altro con il coinvolgimento dei figli e della famiglia) di attacchi del genere. A volte, la rete individua dei punti sensibili inspiegabilmente, accanendovisi contro. Ha ragione Bonucci: non è un bel mondo.