Zingaretti, destinazione Paradiso: il frontman dei Thegiornalisti punta sul Governatore del Lazio

di Enzo Boldi | 06/09/2018

Tommaso Paradiso

Non avrà ricevuto un «vocale di dieci minuti», ma Nicola Zingaretti ha sicuramente apprezzato l’appoggio di Tommaso Paradiso nella sua corsa alla Segreteria Nazionale del Partito Democratico. Il frontman della band indie-pop Thegiornalisti, in un’intervista rilasciata alla rivista musicale Rolling Stones, ha detto la sua sul nome su cui il Pd dovrebbe puntare per la propria rinascita e sul suo rapporto con il populismo.

LEGGI ANCHE > Renzi e la carta Minniti per fermare la coalizione pro-Zingaretti

«Il politico deve educare il cittadino, e non fomentarlo con il populismo da quattro soldi – ha spiegato Tommaso paradiso a Rolling Stones -. Noi siamo popolari. Essere popolari è un conto, essere populisti un altro. Soprattutto quando c’è tensione nel Paese, dovresti veicolarla nel modo giusto». Il riferimento all’attuale maggioranza di governo è evidente, con Matteo Salvini e Luigi Di Maio protagonisti del suo ragionamento, pur senza mai nominarli. Ma lo stesso cantante aveva già scritto per Rolling Stones nell’edizione titolata «Noi non stiamo con Salvini» pubblicata nel luglio scorso.

Tommaso Paradiso «Completamente» innamorato di Zingaretti

I  suoi ideali politici sono quelli democratici e, come elettore del Pd, anche il cantante dei Thegiornalisti sta analizzando la situazione all’interno dei dem, con la scissione tra renziani e anti-renziani ancora in atto. Tommaso Paradiso ha una sua idea su chi dovrebbe guidare il partito per la sua rinascita: «Vorrei  una nuova speranza. Forse potrebbe essere Nicola Zingaretti». Mentre il Partito Democratico ancora discute sui nomi e cerca di compattarsi con la manifestazione nazionale in programma domenica 30 settembre, il Governatore della Regione Lazio ha ottenuto un attestato di stima importante da uno dei personaggi di spicco della musica italiana contemporanea.

Nicola Zingaretti risponde a Tommaso Paradiso su Facebook

Un endorsement del tutto inaspettato per Nicola Zingaretti che ha voluto ringraziate il frontman dei Thegiornalisti su Facebook con un laconico «Ce la metteremo tutta».

(foto di copertina: Pamela Rovaris/Pacific Press via ZUMA Wire)