Spagna, almeno quattro morti in un gravissimo incidente d’autobus

di Gianmichele Laino | 03/09/2018

incidente autobus Spagna

Almeno quattro occupanti di un autobus di linea della compagnia Alsa sono morti oggi in un brutale incidente contro un pilastro di cemento di un cavalcavia situato nella variante di Avilés, secondo fonti della polizia delle Asturie, in Spagna.

LEGGI ANCHE > San Bernardino, terrore per una sparatoria: almeno dieci feriti

Incidente autobus Spagna, almeno 4 morti

Diverse persone ferite (almeno 20) sono state trasferite in elicottero e con varie ambulanze all’Ospedale Centrale delle Asturie, a Oviedo e a San Agustín de Avilés, secondo le fonti del servizio di assistenza medica d’urgenza.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 13.40, nella variante di Avilés, direzione Gijón, in AI-81, quando l’autobus, che copre la linea Cudillero-Avilés-Gijón ha impattato per motivi sconosciuti contro un pilastro in cemento armato. Il veicolo, che offriva un servizio del Consorzio dei trasporti delle Asturie e che risulta essere gestito dalla società di trasporto Alsa, è stato completamente distrutto dalla colonna di cemento.

Incidente autobus Spagna, operazioni di soccorso ancora in corso

Il lavoro svolto nell’area dal Servizio di Emergenza, dalla Guardia Civile e dalla Polizia, sta costringendo il traffico a reindirizzarsi verso altre direttrici. Un elicottero antincendio, invece, continua a trasferire i feriti nei centri ospedalieri. Non si hanno, al momento, notizie di altri corpi estratti senza vita dalle lamiere del veicolo. Ma la situazione resta comunque in completa evoluzione.

[FOTO da Twitter @VeoInfos_]