José Mourinho
|

José torna a fare il Mourinho: lo Special One diventa Special Three | Video

Si dice che tre sia il numero perfetto, ma per José Mourinho ora è quasi un’ossessione. Lo Special One non sta vivendo i suoi giorni migliori alla guida del Manchester United e, dopo la sconfitta subita in casa per mano del Tottenham, la sua panchina traballa. Non solo per i risultati, ma anche per la sua intolleranza alla critiche dei tifosi dei Red Devils e per i ferri corti a cui è arrivato con alcuni giocatori della sua rosa, Pogba in primis. Ieri sera, al termine del match dell’Old Trafford, il suo sfogo in conferenza stampa nella quale ha chiesto rispetto. Per il suo passato. Nel frattempo, dall’Inghilterra arrivano voci di un suo esonero in favore di Antonio Conte o Zinedine Zidane.

LEGGI ANCHE > Bonucci ha chiesto scusa ai tifosi della Juventus | VIDEO

Tre. Partiamo dalla fine. José Mourinho, prima di alzarsi e abbandonare stizzito la conferenza post partita, ha chiesto rispetto ai giornalisti ricordando il suo passato – di successo – in Premier League: «Tre Premier League vinte e io da solo ho vinto di più di tutti gli altri 19 allenatori insieme. Tre per me e due per loro». Un dato ineccepibile, dato che è l’allenatori in attività nel massimo campionato inglese ad aver vinto più titoli nazionali. Però sulla panchina del Chelsea.

José Mourinho, dallo «zero titoli» all’ossessione del tre

Tre come i gol presi ieri sera dal Tottenham. Questo è il dato più negativo della serata di ieri. La squadra di Pochettino ha dimostrato di essere di gran lunga superiore, dal punto di vista tecnico e del gioco proposto, rispetto alla banda di Mourinho che, dopo aver visto da distanza siderale i rivali cittadini del Manchester City sollevare il trofeo della Premier League, rischiano di vivere anche quest’anno una stagione all’ombra dei cugini.

Tre punti in tre partite. La panchina di José Mourinho traballa

Tre sono anche i punti in classifica del suo United dopo tre – guarda caso – giornate di campionato. Dopo la vittoria 2-1 nella gara inaugurale contro il Leicester, Mourinho ha raccolto zero punti nelle successive due giornate. Risultati figli dello 0-3 di ieri sera contro il Tottenham e della clamorosa sconfitta per 3-2 per mano del Brighton. Fattori che mettono lo Special One sulla graticola della critica anglosassone, che lo vede ben diverso dai tempi del suo Triplete con l’Inter.

 

(foto di copertina: Simon Bellis/CSM via ZUMA Wire – Video da pagina Youtube Random Videos)