Furto in casa di Alessandro Gassman

di Gaia Mellone | 17/08/2018

furto in casa di Alessandro gassman

Nella notte tra il 15 e il 16 agosto, dei ladri sono entrati nell’abitazione dell’attore Alessandro Gassman, lontano da Roma per vacanze. A dare l’allarme la governante

Furto in casa Gassman, nel pieno centro

L’attore aveva a lungo abitato nel Rione Trastevere, ma si era recentemente trasferito nella zona di piazza Navona, in via dei Coronari. Nella notte, dei ladri si sarebbero introdotti nell’abitazione vuota nella notte tra il 15 e il 16 agosto, approfittando dell’assenza dell’attore e della sua famiglia e dei vicini. Intorno alle 13 del giorno successivo, la Polizia ha ricevuto la telefonata della governante.

Furto in casa Gassman, rubati i premi cinematografici

Sebbene non si sappia ancora il valore complessivo del bottino, è stato confermato che il bottino dei ladri conta diversi abiti e gioielli, insieme a vari premi cinematografici sia di Alessandro che del padre Vittorio. Non sono stati rilasciati dettagli su quali premi si tratti: durante la sua carriera, Alessandro Gassmann ha vinto 7 premi, tra cui un David di Donatello, mentre il padre Vittorio si era aggiudicato oltre 20 riconoscimenti, compreso un Leone d’Oro alla carriera.

LEGGI ANCHE> Migranti, Meloni vs Gassmann su Twitter: «La tua umanità radical chic mi lascia senza parole»

(Credits foto copertina: ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO)