Si finge benzinaio e scappa con i soldi dei clienti: arrestato a Milano

di Enzo Boldi | 17/08/2018

Finto benzinaio Milano

Fingeva di lavorare per il distributore di carburante e fuggiva con i soldi contanti sottratti ai clienti increduli che si ritrovavano senza benzina e con il portafoglio vuoto. È accaduto a Milano, in zona Porto di Mare, dove un 38enne senza fissa dimora di origine tunisina truffava quotidianamente gli automobilisti che si fermavano presso la stazione di servizio per fare rifornimento. Dopo numerose segnalazioni, l’uomo è stato fermato dalla Polizia e denunciato a piede libero con l’accusa di truffa aggravata.

LEGGI ANCHE > La truffa dei falsi prosciutti San Daniele dop: 103 indagati in Friuli

Il trucco era studiato alla perfezione con tanto di dettagli scenografici. Il 38enne indossava una tuta corredata da un (finto) cartellino puntato sul petto, in modo da non destare alcun sospetto. Gli automobilisti arrivavano alla stazione di riferimento self-service, ma trovavano continuamente fuori servizio la cassa automatica. Ed era in quel momento che entrava in azione l’uomo, che – a loro insaputa – aveva manomesso il sistema di pagamento.

Finto benzinaio a Milano, la truffa della cassa automatica fuori servizio

I clienti, pure di fare rifornimento, si rivolgevano a lui consegnandogli i contanti per fare benzina o diesel, credendo si trattasse di un dipendente della stazione di servizio. Una volta dati i soldi, l’uomo esaminava i contanti e diceva loro che c’era un problema nelle banconote e si offriva di cambiare. Non prima, però, di chiedere agli automobilisti di spostare l’auto in corrispondenza della pompa più lontana.

Finto benzinaio a Milano, truffa studiata come il copione di un film

Per rendere ancora tutto più credibile, il truffatore faceva finta di avvicinarsi al chiosco – chiuso, in realtà – e fingeva di parlare con un collega. Una volta che gli automobilisti si erano spostati, si dirigeva con calma alla spalle del distributore e scavalcando la recinzione e dileguandosi con i soldi dei clienti che attendevano il suoi ritorno per fare benzina.

(foto di copertina: ANSA/ANGELO CARCONI)

TAG: Milano