Spagna, crolla piattaforma in festival rap a Vigo: oltre 300 feriti, alcuni in gravi condizioni

di Redazione | 13/08/2018

vigo

In Spagna, a Vigo,  una piattaforma in legno è crollata durante il festival musicale O Marisquiño, provocando circa 316 feriti (di cui 9 in gravi condizioni). A farlo sapere è stato il governo regionale della Galizia, tramite l’incaricato per la Sanità nel governo regionale Jesús Vázquez Almuíña.

guarda il video:

 

LEGGI ANCHE > Non solo Spagna, anche la Corsica si propone per accogliere i migranti dell’Aquarius

SPAGNA, VIGO: NESSUNO DEI FERITI SI TROVA IN PERICOLO DI VITA

Nessuno dei feriti gravi è in pericolo di vita nonostante fratture, traumi cranici e pneumotorace. Tra i nove, due sono minori. La piattaforma sul lungomare, lunga 30 metri e larga 10, era piena di spettatori durante un concerto rap, quando poco prima di mezzanotte è crollata. Ancora ignote le cause del cedimento. Testimoni hanno raccontato alla testata El Faro de Vigo che la piattaforma ha ceduto durante la prima canzone del rapper Rels B, che aveva chiesto al pubblico di saltare. Su Twitter, il primo ministro Pedro Sánchez ha espresso “solidarietà ai feriti del festival O Marisquiño a Vigo“, augurando “una rapida guarigione“.

 

(in copertina immagine da screenshot social Diario16)