Idris Elba 007
|

Il prossimo 007 potrebbe essere di colore. In pole per il nuovo James Bond c’è l’attore Idris Elba

Dopo 56 anni potrebbe cambiare la visione che abbiamo sempre avuto dell’agente segreto più famoso del mondo. «James Bond 25» è pronto per essere girato e arriverà nelle sale del Regno Unito il 25 ottobre 2019 e l’attore protagonista potrebbe essere, secondo le indiscrezioni che provengono proprio dallo staff del film, Idris Elba. Il 45enne attore britannico, di origine africana, è il candidato numero uno a prendere il posto di Daniel Craig, che ha interpretato l‘agente 007 dal 2006 negli ultimi quattro film della lunghissima saga cinematografica.

LEGGI ANCHE > L’addio alle scene di Robert Redford

Uno 007 di colore al servizio di sua Maestà. Un qualcosa di innovativo, un segno dei tempi che cambiano e, probabilmente, un segnale che vuole essere lanciato al mondo. Dopo oltre 50 anni, la rivoluzione culturale può partire anche da un’emblema del cinema mondiale, con il personaggio di James Bond che ha attraversato e conquistato diverse generazioni.

Idris Elba 007 di colore, la rivoluzione culturale passa anche dal cinema

L’indiscrezione sul nuovo attore che interpreterà l’agente segreto James Bond, arriva direttamente dal Regno Unito con il Daily Star che racconta i retroscena dell’incontro tra il regista Antoine Fuqua e Barbara Broccoli, la produttrice cinematografica statunitense che da oltre vent’anni si occupa dei film della saga legata al personaggio dei romanzi di Ian Fleming. Proprio la producer americana avrebbe riferito a Fuqua che «uno 007 nero prima o poi arriverà». E il nome indicato sarebbe proprio quello di Idris Elba.

Idris Elba 007, appuntamento al cinema il 25 ottobre 2019

Idris Elba è un attore britannico, nato da madre ghanese e padre della Sierra Leone. Ha recitato in diverse serie televisive di successo, come «The Wire», «The Office» e «Luhter» – con quest’ultima ha vinto anche un Golden Globe – e film che hanno riscosso un grande successo ai botteghini («American Gangster», «Pacific Rim» e «28 settimane dopo»).E non si limita solo a recitare. Negli ultimi anni si è dato anche alla musica, diventando un dj di discreto successo. Ora, dopo Daniel Craig, Pierce Brosnan, Thimoty Dalton, George Lazenby e gli indimenticabili Roger Moore e Sean Connery, potrebbe esser arrivato il suo turno con un ruolo di immensa responsabilità: diventare il primo agente 007 di colore della storia del cinema. «James Bond 25», nelle sale britanniche dal 25 ottobre 2019, sarà diretto da Danny Boyle, il regista inglese noto per «Trainspotting» e «The Millionaire».

 

(foto di copertina: Watchara Phomicinda/Los Angeles Daily News via ZUMA Wire)