Incidente in gommone per Roberto Benigni

di Enzo Boldi | 25/07/2018

Roberto Benigni

Roberto Benigni è stato ricoverato all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari dopo un incidente a bordo del suo gommone. Dalle prime notizie, l’attore toscano non avrebbe subito gravi danni alla colonna vertebrale, ma gli esami avrebbero evidenziato una frattura a una vertebra. Da quel che emerge dai primi racconti, Benigni ha subìto un forte trauma alla schiena mentre si trovava a largo dell’arcipelago della Maddalena. Al  momento si trova ricoverato nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale sardo, ma dovrebbe già dimesso in giornata.

LEGGI ANCHE > Roberto Benigni querela Report. Sigfrido Ranucci si dice sorpreso

L’incidente è avvenuto ieri sera, quando Roberto Benigni si trovava a largo dell’arcipelago della Maddalena insieme alla moglie Nicoletta Braschi e alcuni suoi amici. All’improvviso il gommone su cui si trovavano a bordo è stato colpito da un’onda anomala che ha avrebbe causato un brusco movimento dell’imbarcazione, provocando una brusca caduta con un fortissimo trauma alla schiena per l’attore e regista toscano.

Roberto Benigni, l’incidente in gommone a largo della Maddalena

Poco dopo il violento impatto, il gommone è riuscito ad arrivare nel porto di Palau dove Benigni è stato immediatamente soccorso. Sul posto sono arrivati i medici del 118 e la Capitaneria e dopo i primi controlli è stato deciso di portare, con l’elisoccorso, l’attore toscano all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari. L’intensità del dolore dopo il trauma era talmente alta da costringere il personale medico a optare per il ricovero immediato nel reparto di Neurochirurgia del nosocomio sassarese, dove gli specialisti hanno provveduto a un esame approfondito per verificare eventuali gravi lesioni alla colonna vertebrale, fortunatamente scongiurato.

Roberto Benigni, arrivano notizie rassicuranti

Il pluri-premio Oscar del 1999 con «La vita è bella», ora è stato trasferito nel reparto di Ortopedia dell’ospedale sardo dove sarà monitorato per tutta la giornata di oggi. Prima di un lungo e forzato riposo per curare la frattura della vertebra.

(foto di copertina: ANSA/FABIO FRUSTACI)