«Il Principe Filippo è morto», la fake news che fa infuriare la Regina Elisabetta

di Enzo Boldi | 23/07/2018

Principe Filippo morto, fake news

«Il Principe è morto. Lunga vita al Principe». Le fake news hanno colpito anche la Famiglia Reale inglese, che nei giorni scorsi ha dovuto affrontare il (falso) lutto per la morte di Filippo di Edimburgo, 97enne consorte della Regina Elisabetta. Il tabloid britannico The Sun ha raccolto, tramite una fonte che ha preferito rimanere ignota, le reazioni di Buckingam Palace: «Quanto è accaduto è veramente vergognoso».

LEGGI ANCHE > Come è nata la gaffe del Sun sulla morte del Principe Filippo

«Entrambi sono apparsi d’accordo sul fatto che ci fosse ben poco da fare – racconta il The Sun, citando gli spifferi provenienti da Buckingham Palace -, ma erano molto infastiditi. Non è bello vedere gente da ogni parte del mondo commentare il tuo stato di salute o la tua morte, anche se sei abituato a stare sotto i riflettori. Questa storia dimostra come Internet possa andare completamente fuori controllo. La Regina è arrabbiata e ritiene che tutto ciò sia stato veramente vergognoso».

Principe Filippo morto, la fake news tra le vacanze reali

La bufala reale ha lasciato i suoi strascichi nella famiglia reale che non si aspettava la diffusione cosi capillare di una fake news sul proprio conto. Per di più sul Principe Filippo, da tempo lontano dalle scene ufficiali, e ora in convalescenza nella residenza di Sandringham, dopo l’operazione all’anca dei mesi scorsi. La Regina, invece, si trova in vacanza – separata dal marito, come ormai accade da anni – nel Castello di Balmoral in Scozia. Quindi, come riporta il The Sun, sarebbe stato abbastanza strano che Elisabetta fosse a godersi la sua estate con il marito moribondo.

Principe Filippo morto. E non è la prima volta

«Se fosse ancora malato – racconta la fonte segreta del The Sun -, la Regina sarebbe al suo fianco e non avrebbe mai dato inizio alle sue vacanze scozzesi. Non solo il Principe non è in cattive condizioni di salute, ma si sta riprendendo bene dall’operazione all’anca». Per la pubblicazione del «coccodrillo» del Principe Filippo bisognerà ancora attendere del tempo. Non come fece il Telegraph che, nell’agosto dello scorso anno, lo pubblicò per sbaglio. Anche lì ci fu sgomento nella Royal Family, ma si sa che queste notizie – spesso – allungano la vita.