No Tap: Barbara Lezzi contestata a Lecce | VIDEO

di Redazione | 20/07/2018

barbara lezzi contestata

La ministra per il Sud Barbara Lezzi è stata contestata dai manifestanti NoTap durante un dibattito all’UniSalento, a Lecce.

LEGGI ANCHE > Ilva, Di Maio: «Gara è un pasticcio». Calenda: «Accuse false, vuoi annullare? Prenditi la responsabilità»

Lezzi è stata accusata di avere disatteso alle promesse fatte durante la campagna elettorale di bloccare la realizzazione del gasdotto. A conclusione dell’intervento della ministra nel campus urbano il gruppo di attivisti presenti in aula ha manifestato contro la 5 stelle. «Melendugno e il Salento ti ringraziano Barbara – hanno gridato esibendo uno striscione – Sei peggio della Bellanova. Vergognati». La breve protesta è poi continuata all’esterno quando la ministra in auto ha lasciato l’università con il figlio scortata dalle forze dell’ordine.

guarda il video:

Tutto partì da una intervista della 5 stelle al Mattino. «Personalmente – disse – la ritengo un’opera inutile. Ma c’è un trattato ratificato da cinque anni. Dobbiamo prenderne atto. Come promesso, faremo una valutazione attenta e responsabile che arrechi il minor danno possibile ai cittadini». a quel momento in poi i No Tap, sentendosi traditi la stanno braccando tra comunicati, social e sit-in.