|

Mentana blasta Casapound che si lamenta della poca presenza in tv

Se saremo sotto l’1% sarà sconfitta, ci aspettiamo un risultato più alto. Se avessimo avuto lo spazio televisivo di altri non saremmo stati ad un punto percentuale“. Invitato a parlare alla maratona in onda a La7, le parole con cui il capo di Casapound Di Stefano ha giustificato la sua sconfitta alle elezioni non hanno convinto Enrico Mentana.

Nel rispondergli, il direttore del Tg La7 ha risposto piccato al movimento di estrema destra facendogli presente che proprio lui fosse stato accusato di dare troppo spazio a Di Stefano.

LEGGI ANCHE> Risultati Elezioni Politiche 2018: boom M5S. Lega supera Forza Italia | LIVE

Anche Lucia Annunziata ha voluto sottolineare il suo disappunto: “Volevo ricordare al nostro ospite che è stato invitato a In Mezz’ora“. Il leader di Casapound, palesemente affranto, ha precisato: “In quella trasmissione non abbiamo parlato di politica, quindi di che stiamo parlando?”. Si parla semplicemente dell’opportunità di ospitare pubblicamente chi non ha mai rinnegato il fascismo.

(Credits foto: Twitter)