Il pasticcio di Salvini sull’Imu ai terremotati dell’Emilia: prima è una vergogna del governo, poi è un suo successo

di Redazione | 21/11/2019

Salvini bufala imu

La propaganda elettorale investe – e non poteva essere altrimenti in questa sorta di corsa piglia tutto – anche i terremotati dell’Emilia-Romagna. Matteo Salvini, sin da questo pomeriggio, sta attaccando il governo M5S-Pd-LeU-Italia Viva in merito a un presunto provvedimento sull’Imu alle persone che hanno immobili inagibili perché colpiti dai terremoti degli scorsi anni. Secondo il leader della Lega, la maggioranza avrebbe bocciato un emendamento del Carroccio per estendere ancora l’esenzione dell’Imu.

LEGGI ANCHE > Salvini trasforma la conferenza stampa in un comizio e litiga con un giornalista | VIDEO

Salvini e l’Imu per gli immobili inagibili in Emilia

Questo aspetto è vero. La Lega aveva presentato un emendamento al decreto fiscale per sistemare questa situazione. E la maggioranza lo aveva bocciato. Il perché, tuttavia, è presto detto: nel tardo pomeriggio, infatti, un emendamento del Partito Democratico al dl Sisma, il contesto legislativo più opportuno per discutere argomenti come questo, avrebbe già previsto il prolungamento dell’esenzione dell’Imu sugli immobili inagibili.

Insomma, nel giro di qualche ora, la sostanza del provvedimento – quella di non far pagare le tasse sulla casa ai cittadini colpiti dal terremoto in Emilia – veniva confermata da un passaggio fatto dalla maggioranza di governo. Che ha semplicemente scelto la legge più giusta dove inserire l’emendamento. La notizia della sinistra cattiva che vuole danneggiare anche i cittadini colpiti dal terremoto, tuttavia, era già rimbalzata su diverse testate, sia quelle più schierate, sia quelle che hanno semplicemente riportato, senza contraddittorio, la dichiarazione di Matteo Salvini.

Il pasticcio di Salvini che prima attacca il governo e poi si appropria del risultato

Nel pomeriggio, tuttavia, si è registrata la svolta. Una svolta di cui lo stesso leader della Lega deve essersi reso conto. Tanto da tornare sui suoi passi e da scrivere sui social network che, alla fine, il provvedimento sull’esenzione dell’Imu per gli immobili inagibili era stato votato grazie all’insistenza della Lega. In un post in cui sorride vicino a Lucia Borgonzoni, infatti, Salvini ha affermato: «Grande vittoria della Lega che ha insistito e alla fine ha raggiunto il risultato anche per l’Emilia-Romagna: niente Imu per gli immobili terremotati inagibili. Avanti così!».

Ma si tratta, come al solito, di campagna elettorale. Che resterà impressa, così come è stata raccontata dal leader della Lega, nella mente dei cittadini dell’Emilia-Romagna.