Il successone di Salvini a Ravenna in una strada stretta, mentre alla Darsena c’erano 7000 sardine

di Redazione | 06/12/2019

Salvini a Ravenna
  • Matteo Salvini ha fatto un comizio nella stretta via Gioacchino Rasponi a Ravenna

  • Contemporaneamente, si sono radunate 7000 sardine in Darsena

  • Il confronto non è stato incoraggiante per il leader della Lega

In mancanza di dati ufficiali sulla partecipazione a due eventi contemporanei a Ravenna – uno organizzato da Matteo Salvini, l’altro dal locale movimento delle sardine -, siamo partiti da un paio di evidenze. Una virtuale (e quindi non totalmente corrispondente alla realtà, se non a quella degli algoritmi sui social network) e una visuale. Salvini a Ravenna ha tenuto un comizio in via Gioacchino Rasponi. Una strada centrale che, in tutta la sua lunghezza, non si estende per più di 130 metri.

LEGGI ANCHE > Salvini cambia i suoi piani per non incontrare le Sardine a Modena

Salvini a Ravenna: il confronto con la manifestazione delle sardine

Inevitabile fare il paragone con la contemporanea manifestazione delle sardine, che si è svolta in uno spazio aperto (in Darsena), molto più adatto a un raduno popolare che prevedesse la partecipazione di centinaia di persone. E, in effetti, il risultato sull’adesione alle due iniziative è stato senza storia.

Una prima previsione si sarebbe potuta fare anche osservando gli eventi ufficiali pubblicati sui social network. All’evento organizzato dalla pagina Facebook di Matteo Salvini hanno dichiarato di aver partecipato 168 persone, mentre si sono dichiarate interessate 583 persone. Un totale di circa 650 persone coinvolte. Ovviamente, lo si ribadisce, si tratta semplicemente di un’indicazione di massima, considerando che il potenziale bacino di una pagina social non è per forza corrispondente a quello della cittadinanza ravennate.

Salvini a Ravenna i dati e le immagini della manifestazione

Stessa cosa si può dire per l’evento creato dalle sardine, dove però i numeri sono stati decisamente diversi. Per avere un’idea: hanno dichiarato di aver partecipato 2165 persone, mentre invece si sono mostrate interessate 4075 persone. Il totale è di circa 6200 persone.

Salvini a Ravenna

A spazzare via qualsiasi dubbio, tuttavia, ci hanno pensato le immagini delle manifestazioni. Alla Darsena si è vista una folla oceanica. In via Gioacchino Rasponi – con i social di Salvini che hanno accuratamente evitato immagini troppo panoramiche – c’erano 130 metri di persone che hanno occupato la strada, un pezzo della quale era anche transennata per fornire il necessario cordone di sicurezza al leader della Lega. La profondità di via Gioacchino Rasponi corrisponde a 4/5 file di persone. Insomma, non proprio la stessa cosa della vastità della folla vista in Darsena.

Non era la prima volta che Matteo Salvini si è trovato in competizione con un evento contemporaneo alla sua presenza in una città dell’Emilia-Romagna. Si pensi al dato clamoroso della sua apertura di campagna elettorale a Bologna: in quella circostanza, Matteo Salvini aveva riempito – con l’aiuto anche di pullman di militanti arrivati da altre parti d’Italia – il PalaDozza con 5mila persone. In piazza Maggiore a Bologna il primo richiamo delle Sardine aveva portato a manifestare quasi 15mila persone.