Papa Francesco oggi su Rai 1 speciale Benedizione Urbi et Orbi in diretta

Papa Francesco vuole introdurre il "peccato ecologico"

Oggi doppio appuntamento con Papa Francesco, che ha annunciato una Benedizione Urbi et Orbi straordinaria per portare sollievo ai fedeli di tutto il mondo durante l’emergenza coronavirus. Il pontefice oltre che nell’ormai tradizionale messa delle 7 del mattino ha dato appuntamento ai fedeli anche per le 18.00. Lo straordinario momento di preghiera andrà in onda in diretta dalle 17.50 su Rai 1, con Papa Francesco che si affaccerà da solo in una Piazza San Pietro deserta abbracciando idealmente i fedeli di tutto il mondo concedendo loro l’Indulgenza Plenaria.

LEGGI ANCHE > La Pasqua senza fedeli in Vaticano: tutti i riti della Settimana Santa celebrati in streaming

Papa Francesco e l’indulgenza plenaria: cos’è e come si ottiene?

Cosa significa indulgenza plenaria? Papa Francesco perdonerà davvero per tutti i peccati, non avendo i fedeli la possibilità di confessarsi e di prendere la comunione? In realtà, la cosa è leggermente più complessa. L’indulgenza plenaria, infatti, è una formula che si utilizza in determinate circostanze e non cancella il peccato, cancella soltanto le pene temporali per i peccati che siano stati già confessati in passato. L’indulgenza plenaria si può ottenere ovviamente seguendo la benedizione Urbi et Orbi del Pontefice, ascoltando la messa nei giorni successivi (attraverso i mezzi tecnologici di diffusione a disposizione) e recitando una preghiera particolare o compiendo opere di carità.

Le ragioni dell’indulgenza plenaria celebrata il 27 marzo da Papa Francesco

Questa scelta di Papa Francesco ricalca quanto fatto dal pontefice negli scorsi giorni, in cui sua santità è stato particolarmente sconvolto dal dolore per la perdita di tanti fedeli e sacerdoti in tutto il mondo a causa del coronavirus. Il santo padre ha anche provveduto a donare 30 respiratori nelle zone più colpite dall’emergenza. Abbiamo ancora tutti negli occhi l’immagine surreale di Papa Francesco da solo  a Via del Corso nel pellegrinaggio presso il crocifisso della chiesa di San Marcello.

In Vaticano intanto si preparano ad una Pasqua blindata con una via crucis e una Santa Messa in streaming, la paura del contagio da coronavirus è forte e l’età avanzata del pontefice invita tutti alla prudenza.

Share this article