Il tempismo di Paola Ferrari che si è detta «convinta che Briatore non sia positivo al Covid». Lei si difende: «ero ironica»

La giornalista twitta pochi minuti prima della conferma del San Raffaele

di Redazione | 26/08/2020

Paola Ferrari su Briatore

Ci mette dentro anche gli aspetti penali, Paola Ferrari nel tweet su Flavio Briatore. La giornalista sportiva della Rai, infatti, pochi minuti prima del bollettino del San Raffaele con la conferma della positività al coronavirus dell’imprenditore aveva scritto: Sono convinta che Briatore non sia positivo al COVID19 e che l’onorevole Daniela Santanchè dica la verità. Diffondere notizie false volontariamente su questo tema sarebbe di rilevanza penale».  

LEGGI ANCHE > Il San Raffaele conferma: «Briatore positivo al test covid»

Paola Ferrari su Briatore e la non positività al coronavirus

Nemmeno il tempo di finire di formulare il pensiero, che il San Raffaele – che dunque rappresenta la massima autorità per la verifica dello stato di salute dei propri pazienti – comunica l’effettiva positività di Flavio Briatore, dopo che nella serata di ieri e nella mattinata di oggi si era parlato di una semplice prostatite.

Ieri, infatti, Daniela Santanchè aveva detto che il suo amico Flavio Briatore era stato ricoverato in ospedale per questo motivo. Stamattina, invece, il Corriere della Sera aveva proposto un’intervista allo stesso Briatore che non smentiva la sua positività, ma nemmeno la confermava. E la prostatite, invece, era stata sempre presente nella versione offerta da Briatore e dalle fonti a lui vicine.

Il bollettino medico del San Raffaele spazza via qualsiasi dubbio sulle reali condizioni di Briatore e sulla motivazione che ha spinto l’imprenditore a essere ricoverato nell’ospedale milanese. Ma la giornalista della Rai, che nei giorni scorsi era già stata vittima di una fake news sul ripescaggio della Juventus in Champions League a causa della positività di alcuni calciatori dell’Atletico Madrid, ha anticipato il bollettino medico basandosi su una sua convinzione.

Lei dice: «ero ironica»

Qualche ora dopo (sei da quel tweet), Paola Ferrari risponde alle migliaia di commenti arrivati sotto al suo tweet.

«Bisogna saper cogliere l’ironia dei TW ragazzi … avete capito il contrario». Pur provando a cogliere il senso contrario di quel tweet, l’ironia non si coglie.