Di Battista curerà una collana di saggi per Fazi editore (iniziando da quello sul Franco CFA)

di Redazione | 16/05/2019

Di Battista curatore
  • Alessandro Di Battista è tornato a parlare in pubblico dopo diverso tempo

  • Sarà curatore di una collana di saggi per la casa editrice Fazi Editore

La terza vita di Alessandro Di Battista. Dopo aver fatto il politico e il videoreporter per il Fatto Quotidiano, l’ex deputato del Movimento 5 Stelle curerà una raccolta di saggi per la casa editrice Fazi Editore. Di Battista curatore è solo l’ultima notizia della frenetica attività degli ultimi mesi del pentastellato che, non coinvolto direttamente nella campagna elettorale per le europee, ha deciso di impiegare il suo tempo in attività culturali.

Di Battista curatore di saggi per Fazi editore

L’annuncio è stato dato dallo stesso Di Battista all’Adnkronos a margine della presentazione del volume L’arma segreta della Francia in Africa scritto da Fanny Pigeaud (giornalista francese) e Ndongo Samba Sylla (economista senegalese) proprio per Fazi Editore. Dal Franco CFA, insomma, inizia questa nuova avventura di Di Battista che lo terrà impegnato per qualche tempo, prima di rimettersi in viaggio con la sua famiglia per l‘India, dove girerà altri reportage sempre per il Fatto Quotidiano.

L’esperienza di Di Battista sul Franco CFA

La politica sembra distante, mentre il ruolo di figura di riferimento culturale della base grillina sembra non dispiacergli. Di Battista ha spiegato così la scelta di partire proprio da una presentazione sul Franco CFA che, al suo rientro in Italia, lo riportò al centro del dibattito politico. Dopo il discorso da Fabio Fazio, nei paesi africani in molti hanno apprezzato il suo gesto di strappare la banconota in diretta in studio: il suo video sarebbe stato visto da milioni di persone, che continuano a ringraziarlo per il suo interesse nella questione.

La storia del Franco CFA, la moneta coloniale francese, è stata ripresa per diverso tempo dal Movimento 5 Stelle, in correlazione con il problema dei flussi migratori. Adesso rientrerà tra i saggi che Di Battista curerà per Fazi Editore. In attesa di un suo ritorno in politica che, tuttavia, non avverrà prima dei prossimi 4 anni.

FOTO: ANSA/ANGELO CARCONI