È importante sapere anche a che ora De Laurentiis ha scoperto la sua positività

L'informazione è essenziale, soprattutto visti i trasferimenti che il presidente del Napoli ha dovuto affrontare nella giornata di ieri

10/09/2020 di Redazione

De Laurentiis orario positività

A che ora Aurelio De Laurentiis ha ottenuto l’informazione della sua positività al coronavirus? Sembra un esercizio di stile, ma invece è una domanda fondamentale. Soprattutto perché ci sarebbero due versioni discordanti. La prima è quella della Repubblica, che sostiene che il presidente del Napoli abbia scoperto la sua positività in serata, quando ormai l’assemblea della Lega Serie A era finita da un pezzo. La seconda è quella del Corriere della Sera, secondo cui De Laurentiis avrebbe appreso l’esito del tampone alle 14.30 al termine del pranzo con gli altri presidenti.

LEGGI ANCHE > «De Laurentiis avrebbe giustificato i sintomi con una indigestione di ostriche»

De Laurentiis orario positività, le due versioni contrastanti

A quel punto, avrebbe comunicato agli altri la sua positività e sarebbe uscito dal palazzo dove si è svolto l’incontro dei presidenti e dei dirigenti di Serie A, avrebbe rilasciato una brevissima dichiarazione ai giornalisti e sarebbe andato via verso l’aeroporto dove – stando sempre alle informazioni riportate dal Corriere della Sera – sarebbe salito su un volo Milano-Napoli in compagnia del presidente del Benevento Oreste Vigorito.

Proprio questo aspetto è importante: se fosse confermata la versione del Corriere della Sera, infatti, il presidente avrebbe commesso una ulteriore imprudenza, mettendosi in viaggio conoscendo l’esito del tampone. In più ci sarebbe stato anche un altro trasferimento da Napoli a Capri dove De Laurentiis ha trascorso le ultime ore (si è paventata l’ipotesi di un possibile ricovero al Gemelli di Roma, che a questo punto dovrebbe avvenire secondo i protocolli standard).

A fare chiarezza su questo punto, ci ha pensato il Benevento Calcio, in una nota ufficiale: «Il presidente Oreste Vigorito, nella mattinata di ieri, ha partecipato a Milano all’assemblea di Lega A, al termine della quale è stato invitato dal presidente De Laurentiis a tornare a Napoli con il suo aereo privato. Accettato l’invito, hanno fatto rientro a Capodichino. Solo stamattina alle 6,50 il presidente Vigorito ha ricevuto la comunicazione dalla Lega Calcio della positività al Covid-19 di De Laurentiis. Ha subito provveduto ad informare il suo medico e a mettersi in quarantena cautelativa, in isolamento, nella sua abitazione. Effettuerà domani il tampone e resterà in attesa dell’esito secondo i termini di legge».

De Laurentiis orario positività e spostamenti del presidente del Napoli

De Laurentiis, ha chiarito il Napoli, presentava dei sintomi gastrointestinali che tuttavia non gli avevano suggerito un collegamento con quelli del Covid-19. Per questo era andato lo stesso all’assemblea di Lega, pur dovendo ancora attendere l’esito di un tampone effettuato martedì. L’assenza di mascherina in diversi momenti è sicuramente un fattore, anche se all’interno della riunione sarebbero state rispettate le distanze minime di sicurezza tra i presenti. Il racconto del presidente del Benevento Calcio se da un lato conferma il fatto che De Laurentiis si sia spostato da Milano a Napoli subito dopo l’assemblea di Lega, dall’altro smentisce l’informazione secondo cui il presidente del Napoli avrebbe comunicato la sua positività già nel primo pomeriggio ai colleghi presidenti e dirigenti, subito dopo l’assemblea stessa.

In ogni caso, mai come oggi, dunque, servirebbe da parte della SSC Napoli un esercizio di trasparenza, per far capire esattamente come sono andati i fatti e permettere così a persone eventualmente entrate in contatto con il patron di poter prendere le dovute precauzioni. Per questo sarebbe opportuna una conferma sia sui suoi spostamenti, sia sugli orari di comunicazione della sua positività.

Share this article