Coronavirus, altri due calciatori positivi: Cutrone e Pezzella della Fiorentina

di Federico Pallone | 14/03/2020

coronavirus
  • Dopo Vlahovic, altri due calciatori della Fiorentina sono risultati positivi al coronavirus

  • Si tratta di Patrick Cutrone e German Pezzella

  • L'Udinese, ultima squadra affrontata dalla Fiorentina, è in autoisolamento

Sale a 9 il numero dei calciatori in Serie A positivi al coronavirus. E sembra molto difficile che possa essere finito qui. Dopo Daniele Rugani della Juventus, primo giocatore del massimo campionato italiano di calcio ad aver contratto il virus, è stata la volta di Manolo Gabbiadini della Sampdoria, seguito dai compagni Omar Colley, Albin Ekdal, Antonio La Gumina e Morten Thorsby. Poi è arrivata la notizia della positività dell’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic. E ancora, ci sono altri due casi.

LEGGI ANCHE –> Positivo al Covid-19 Rugani della Juventus. Primo calciatore di Serie A

Si tratta di Patrick Cutrone e German Pezzella, rispettivamente attaccante italiano e difensore argentino della Fiorentina. La società viola, in una nota pubblicata sul proprio sito internet, ha confermato la positività: «ACF Fiorentina comunica che, a seguito alla positività al Coronavirus-COVID-19 di Dusan Vlahovic, in presenza di alcuni sintomi sono stati sottoposti a tampone, con esito positivo, i calciatori Patrick Cutrone e German Pezzella e il fisioterapista Stefano Dainelli. Sono tutti in buone condizioni di salute nei loro domicili a Firenze», si  legge.

L’ultima partita giocata dalla Fiorentina risale allo scorso 8 marzo, quando la squadra allenata da Giuseppe Iachini pareggiò 0-0 a Udine contro l’Udinese. In quell’occasione Vlahovic e Pezzella furono schierati titolari, mentre Cutrone entrò nel secondo tempo. La società friulana, in seguito alla notizia della positività di Vlahovic, ha pubblicato una nota sul proprio sito internet: «Udinese Calcio comunica che, alla luce del caso di positività al Covid-19 di un calciatore della Fiorentina, i giocatori della prima squadra, resteranno in autoisolamento presso le proprie abitazioni fino al 22 marzo. Di conseguenza, per tale periodo, permarrà la sospensione di ogni attività della prima squadra», si legge su www.udinese.it.

[CREDIT PHOTO: FACEBOOK/ACF FIORENTINA]