Non ci sarà nessun messaggio di Conte a Domenica In dopo le lamentele di Salvini

Era un video per augurare buon lavoro per la ripresa della scuola

11/09/2020 di Redazione

Conte a Domenica In

Doveva essere un semplice video di una manciata di minuti per augurare buon anno scolastico ai ragazzi che torneranno tra i banchi il 14 settembre, dopo il mesi estivi e – soprattutto – dopo il lockdown da coronavirus. Invece, il messaggio di Conte a Domenica In non ci sarà, soprattutto perché Matteo Salvini e le opposizioni hanno protestato per quella che è stata definita onnipresenza del presidente del Consiglio sulla tv pubblica.

LEGGI ANCHE > La priorità di Salvini: andare con Conte a Domenica In, altrimenti farà partire le denunce

Conte a Domenica In, nessun messaggio: la retromarcia del premier

L’Adnkronos ha rivelato che il presidente del Consiglio ha deciso, per questioni di opportunità, di non mandare il messaggio alla trasmissione di Mara Venier, probabilmente per evitare un dibattito di carattere politico su un tema sociale e centrale in questo momento storico, ovvero la riapertura delle scuole.

Conte a Domenica In, il messaggio verrà letto da Mara Venier

«Mi sarebbe piaciuto che il Presidente del consiglio mandasse un augurio agli studenti e agli insegnanti per la ripresa di lunedì del nuovo anno scolastico – ha detto la conduttrice di Domenica In, Mara Venier -. Era un’idea in corso ma il Presidente Conte ha preferito declinare la registrazione del videomessaggio per evitare che la scuola diventi occasione di polemiche…E allora il buon rientro a scuola lo farà la zia Mara».

Matteo Salvini aveva chiesto lo stesso minutaggio per il leader dell’opposizione nel corso della medesima trasmissione. Una richiesta che, evidentemente, non poteva essere assecondata. E allora c’è stata la marcia indietro di Giuseppe Conte, che ha deciso di togliere tutti dall’imbarazzo rinunciando al saluto ai ragazzi e ai docenti che inizieranno le lezioni il prossimo 14 settembre.

Share this article