Marco Mengoni a Sanremo è una garanzia: anche stavolta conquista tutti

di Gaia Mellone | 06/02/2019

  • Marco Mengoni ospite attesissimo sul palco dell'Ariston per la seconda serata del festival di Sanremo

  • Il duetto con Tom Walker: «Hola I say»

  • Insieme a Claudio Baglioni, Marco Mengoni ha emozionato il pubblico cantando Lucio Battisti

Marco Mengoni si è esibito sul palco dell’Ariston con i brani «Hola, I say» insieme a Tom Walker, e «Emozioni» di Lucio Battisti in duetto con Claudio Baglioni.  A 6 anni dalla vittoria con «L’essenziale», il cantante di Ronciglione ha raggiunto moltissimi traguardi. L’ultimo è il disco di platino per l’album «Atlantico», pubblicato a novembre, a cui seguirà un intenso tour in tutta Europa.

LEGGI ANCHE > Achille Lauro e The Smashing Pumpkins, Boomdabash e Despacito: somiglianze polemiche a Sanremo 2019

Marco Mengoni torna sul palco dell’Ariston: «tremano sempre le gambe»

C’era grandissima attesa per l’esibizione di Marco Mengoni di questa sera: ancora prima che iniziasse la seconda serata del 69esimo festival di Sanremo, l’hashtag  era già primo nelle tendenze di Twitter. Già nel 2014 era tornato nelle vesti di ospite cantando «Io che amo solo te» nella serata dedicata a Luigi Tenco: un’esibizione emozionante che aveva convinto il pubblico sanremese e dei social. Anche stavolta, Marco Mengoni si è riconfermato una delle voci più interessanti della musica italiana e uno degli artisti più amati.

Ad accoglierlo sul palco la triade al completo. Il brano «Hola, I Say», tra i più trasmessi dalle radio questo mese, infiamma il pubblico che alla fine dell’esibizione regala a Marco Mengoni e a Tom Walker un lunghissimo applauso, iniziato già a scena aperta e una standing ovation. «Sanremo ha la lacrima facile» risponde commosso Marco, «è sempre molto emozionante, le gambe tremano ma stavolta ho un Great friend al mio fianco». Mengoni è emozionantissimo, e si vede: «Sanremo è sempre tanto, anzi troppo».

Marco Mengoni e Claudio Baglioni duettano su «Emozioni» di Lucio Battisti

Dopo un’intervallo pubblicitario, calcolato ad hoc per tenere i tanti fan incollati al televisore, Marco Mengoni continua a duettare, stavolta con Claudio Baglioni. Il direttore artistico al piano gli dice: «facciamo finta che sia ancora il 2013» e comincia a suonare «L’essenziale», brano con cui Marco Mengoni vinse la 63esima edizione della kermesse. Un accenno, poi qualche chiacchiera, e di nuovo a cantare, stavolta il grandissimo Lucio Battisti. La loro interpretazione di «Emozioni» però convince l’Ariston e il pubblico da casa. Con estrema delicatezza i due si accostano al mostro sacro della musica italiana. «Non so se ci riesco» aveva sussurrato Marco mentre Baglioni si muoveva sui primi tasti del piano: ma l’applauso finale, scrosciante ed emozionato, è il riconoscimento più grande.

(credits imamgine di copertina: instagram @marcomengoniofficial