Papa Francesco inciampa e cade per tornare a Santa Marta

di Redazione | 09/10/2018

papa francesco cade

Solo un grando spavento, a quanto pare, per Papa Francesco. Il pontefice, infatti, questa mattina è caduto prima di rientrare nella sua residenza di Santa Marta: stava tornando dalla riunione del sinodo insieme agli altri vescovi. A tranquillizzare tutti ci ha pensato il portavoce della sala stampa Vaticana, Greg Burke.

LEGGI ANCHE > Papa Francesco: «Il sesso è un dono di Dio, niente tabù»

Papa Francesco cade, le rassicurazioni di Burke

«Stava rientrando in casa ed è inciampato – ha detto Burke ai cronisti presenti che si apprestavano a documentare i lavori del sinodo dei vescovi, facendo il tradizionale punto con il portavoce della sala stampa -. Ma si è rialzato, state tranquilli».

Le precedenti cadute di Papa Francesco

Papa Francesco, 82 anni il prossimo 17 dicembre, non è nuovo agli scivoloni. Nel corso della messa in Polonia, nella città della madonna nera, Czestochowa, è caduto mentre stava celebrando, rialzandosi prontamente con l’aiuto dei ministranti. L’inconveniente si era verificato nel 2016, ma si è ripetuto anche nel corso di un’altra celebrazione religiosa, questa volta a Ginevra in Svizzera.

Jorge Mario Bergoglio ama camminare a piedi per fare ritorno nella sua residenza di Santa Marta: con ogni probabilità, la volontà di procedere autonomamente anche in occasione del rientro dal sinodo dei vescovi del 9 ottobre 2018 lo ha portato a mettere il piede in fallo. Fortunatamente, secondo quanto trapela dalle prime indiscrezioni, senza particolari conseguenze.

FOTO: (Foto: ANSA / GIORGIO ONORATI)